2019Analisi della redazioneFormula 1Gran Premio GermaniaPagelle

GP Germania 2019, le Pagelle da Hockenheim

Verstappen semplicemente perfetto, Vettel che mette a segno una rimonta spettacolare, e Kvyat che finisce sul podio con la Toro Rosso! Ecco le pagelle del GP di Germania

Topics

MAX VERSTAPPEN – 10
Ormai quando la macchina glielo permette, non sbaglia più un colpo. Gara eccezionale, uno dei pochi fra i top driver a non sbagliare nulla (nemmeno quella fatidica ultima curva del tracciato). Può lottare per il mondiale? Difficile, ma almeno fa può far tremare un po’ la Mercedes.

SEBASTIAN VETTEL – 10
Dieci anche per lui, in un weekend  che lo vedeva partire in ultima posizione dopo i problemi al motore avuti sabato. Nella prima parte di gara fa fatica, ma poi nel finale si accende e recupera fino alla seconda posizione. Finalmente, una gara da 4 volte campione del mondo.

DANIIL KVYAT – 10
Terza posizione per lui e la Toro Rosso! Che dire? La pioggia abbatte la differenza di prestazioni tra le varie scuderie ed esalta le qualità del pilota. Dunque dimostra che forse la Red Bull farebbe bene a promuoverlo…

LANCE STROLL – 9
Finalmente una gara in cui fa vedere di meritare il sedile di una Formula 1! Un eccezionale quarto posto, nel finale è anche riuscito a tenersi dietro Valtteri Bottas.

CARLOS SAINZ – 9
Grande gara anche per lui. E’ sempre molto costante nei risultati, ottimo quinto posto.

ALEXANDER ALBON – 8
Weekend da urlo per tutta la Toro Rosso in generale. Il suo compagno di squadra arriva sul podio, lui comunque in sesta posizione.

ROMAIN GROSJEAN – 7.5
La Haas torna a respirare dopo le ultime gare da dimenticare. Arriva davanti al compagno di squadra.

KEVIN MAGNUSSEN – 7
Torna anche lui a portare punti preziosissimi alla Haas.

LEWIS HAMILTON – 5
Gira voce che avesse l’influenza questo weekend. Al sabato sempre presente si prende la pole, ma in gara commette diversi errori, e senza le penalizzazioni alle due Alfa Romeo non avrebbe preso neanche un punto. Quando la vettura non è dominante, sembra andare un po’ in difficoltà.

ROBERT KUBICA – 8.5
Primo punto per la Williams! Non commette errori e approfitta dei vari ritiri e penalizzazioni, e si prende meritatamente un punticino che per lui e per il team è oro colato.

VALTTERI BOTTAS – 4.5
Dopo i problemi avuti da Hamilton, poteva recuperare un bel po’ di punti in classifica generale. Ma va a muro e butta via tutto.

CHARLES LECLERC – 5
Ieri ha peccato di inesperienza. Ma non è stata l’unica vittima di quella fatidica ultima curva. Anche Hulkenberg, Bottas, Hamilton e Raikkonen hanno sbagliato lì. Certo che se Vettel da ultimo è finito secondo, lui senza quell’errore poteva sicuramente vincere. Peccato.

GEORGE RUSSELL – 7.5, KIMI RAIKKONEN – 8, ANTONIO GIOVINAZZI – 7.5, PIERRE GASLY – 4.5, NIKO HULKENBERG – 6, LANDO NORRIS – 5, DANIEL RICCIARDO – 5, SERGIO PEREZ – 5

Topics
Pubblicità

Luca Brambilla

Mi chiamo Luca, ho 20 anni, e sono uno studente universitario. La Formula 1 è da sempre una delle mie più grandi passioni e non mi perdo un weekend di gara dai tempi di Michael Schumacher. Sono tifoso della Ferrari, così come nel calcio sono tifoso dell'Inter, e penso che il tifo sia qualcosa di imprescindibile per appassionarsi davvero ad uno sport. Massima oggettività però ovviamente nel momento in cui scrivo articoli. Una delle mie ambizioni più grandi è quella di diventare giornalista sportivo per poter seguire sempre da vicino la Formula 1 e poter esserne parte io stesso.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button