2019Formula 1Gran Premio Francia

GP Francia 2019: domina Lewis Hamilton, Bottas resiste a Leclerc nel finale

E’ ancora doppietta Mercedes nel Gran Premio di Francia; Charles Leclerc è terzo, seguono Max Verstappen e Sebastian Vettel

Topics

Lewis Hamilton domina il Gran Premio di Francia, avvicinando a -12 il record di vittoria posto da Michael Schumacher. Non c’è stata storia: l’inglese, dopo esser partito senza sbavature, ha attaccato per l’intera gara a suon di giri veloci, precedendo il proprio compagno di team di 18 secondi. Terzo è Charles Leclerc, che termina a podio senza poter lottare ad armi pari contro le due Mercedes.

E’ stato un Lewis Hamilton in versione “hammer” quello andato di scena oggi al Paul Ricard. Il pilota Mercedes, come del resto la maggior parte della griglia, ha basato la propria strategia su un unico stop; dopo esser partito con gomma media ha effettuato l’ultimo stint con la gomma più dura.

Nulla da fare per il team Ferrari che non ha potuto nulla nei confronti di una Mercedes chiaramente più forte. Charles Leclerc ha comunque ottenuto il suo terzo podio in carriera, mentre Sebastian Vettel ha rimontato sino alla quinta posizione. Il pilota tedesco è anche riuscito a segnare il giro più veloce montando gomma più soft nelle ultimo giro.

Lotta che c’è comunque stata, nell’ultimo giro, tra Charles Leclerc e Valtteri Bottas, quest’ultimo in difficoltà con le gomme. Scorrendo la classifica troviamo Carlos Sainz in sesta posizione, davanti a Daniel Ricciardo, nell’ultimo giro protagonista di un duello con Norris (uscito peggio, anche a causa di un problema allo sterzo), Kimi Raikkonen, ottavo e Nico Hulkenberg, nono.

Continua a faticare Pierre Gasly, undicesimo, fuori dai punti e lontanissimo dal proprio compagno. Segue dodicesimo Sergio Perez, davanti al proprio compagno di team Lance Stroll. Le due Toro Rosso seguono in quattordicesima e quindicesima posizione, poi Giovinazzi che termina sedicesimo.

Disastroso il weekend della Haas: diciassettesimo Kevin Magnussen, mentre Romain Grosjean si è dovuto ritirare. Chiudono la classifica le due Williams.

Topics
Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Altri articoli interessanti

Back to top button