Formula 1Gran Premio Austria

GP Austria, la griglia di partenza definitiva

È ancora una volta super Max ad aggiudicarsi la pole position, davanti a un sorprendente Norris e al compagno di squadra Sergio Perez

Qualifiche straordinarie quelle andate in scena sul circuito del Red Bull Ring, che hanno visto un super Verstappen conquistare l’ennesima pole

Max Verstappen continua ad andare avanti a testa bassa. È lui il poleman di giornata, che domani scatterà dalla prima posizione sulla griglia di partenza. Ma a sorprendere ancora di più è Lando Norris, secondo e a sandwich tra le due Red Bull. Il giovanissimo della McLaren si è infilato in seconda posizione a solo +0.048 dall’olandese. Sotto tono (o forse ancora nascoste) le due Mercedes. Lewis Hamilton non è andato oltre la quarta posizione, a quasi tre decimi dal diretto rivale. Dietro di lui il compagno di team, Valtteri Bottas, che. per il GP d’Austria partirà dalla quinta piazza.

GRIGLIA DI PARTENZA SORPRENDENTE

Ma a lasciare perplessi, perlomeno anche facendo un paragone con lo scorso weekend di gara, è l’intera griglia di partenza. A occupare la sesta e la settima posizione, infatti, sono le due AlphaTauri: Pierre Gasly si è aggiudicato il sesto tempo davanti al compagno di scuderia Yuki Tsunoda. Ottave e decime le due Aston Martin. Tra Vettel e Stroll un altro protagonista di giornataGeorge Russell. Il pilota della Williams è stato autore di un’ottima qualifica ed è riuscito a entrare in Q3, sorprendendo tutti. Il compagno di scuderia, invece, non è andato oltre la diciottesima posizione.

Ad aprire la seconda metà di classifica i due piloti Ferrari: Leclerc e Sainz hanno arrancato sul circuito austriaco, tenendo dietro Daniel Ricciardo e Fernando Alonso, rispettivamente in tredicesima e quattordicesima posizione. Quindicesima la monoposto di Antonio Giovinazzi, riuscito a rimanere davanti a Raikkonen, che domani scatterà dalla sedicesima piazza. A chiudere la griglia di partenza del GP di Austria saranno, domani, Esteban Ocon, in diciassettesima piazza, e le due Haas, fanalino di coda di queste qualifiche.

Tempi qualifiche
Creduts: Formula 1, Twitter.com

Anna Vialetto

Anna è sinonimo di determinazione, concentrazione e curiosità. Ho sempre studiato e lavorato per rincorrere e realizzare i miei sogni, con l'obiettivo di concretizzarli in quella che è la mia più grande passione: l'automotive. La Formula 1 per me è parte integrante della mia personalità: il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo centimetro, la velocità delle monoposto. Ma soprattutto, tutto il mondo che sta dietro allo spettacolo in pista: l'organizzazione, la comunicazione, il marketing, l'energia...la stessa che, fin da quand'ero bambina, mi ha portata a coltivare questo grande amore.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.