2014Formula 1

GP Abu Dhabi 2014: Lewis Hamilton si prende vittoria e Mondiale!

Lewis Hamilton vince il Gran Premio di Abu Dhabi laureandosi Campione del Mondo 2014

Topics

Il pilota britannico ha ottenuto il secondo mondiale della sua carriera, bissando il successo del 2008. Hamilton, grazie a uno scatto fulmineo al via, è riuscito a mettere la sua W05 davanti a quella del compagno di box e avversario nel Mondiale, Nico Rosberg, che partiva dalla pole position. Proprio il tedesco, 14esimo a fine gara, ha perso ogni sogno iridato nel corso del 24esimo giro ha perso l’uso dell’ERS.

Sul podio con Hamilton a gioire è la Williams con Felipe Massa che è riuscito ad arrivare davanti a uno straordinario Valtteri Bottas, che dopo la disastrosa partenza ha saputo recuperare numerose posizioni per chiudere sul podio dell’ultima gara del Mondiale.

Quarta posizione per la Red Bull di Daniel Ricciardo, scattato con Sebastian Vettel dalla pit lane dopo che la Federazione ha escluso entrambe le RB10 dalle qualifiche per irregolarità tecnica, mentre in quinta posizione troviamo la McLaren di Jenson Button.

Sesta e settima piazza per le Force India di Nico Hulkenberg e Sergio Perez che sono riusciti ad arrivare davanti alla Red Bull di Sebastian Vettel, ottavo.

Ennesima gara da dimenticare per la Ferrari, che nemmeno in occasione dell’ultima gara della stagione riesce a rialzare la testa dopo un Campionato deludente: i piloti del Cavallino Rampante chiudono la top ten con Fernando Alonso, nono, che è riuscito ad arrivare davanti a Kimi Raikkonen, decimo. Un vero disastro per gli alfieri della Rossa di Maranello che sono stati tra i primi a rientrare ai box per la prima sosta a causa del graining comparso sulle gomme Super Soft.

Topics
Pubblicità

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 30 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono una dog-sitter. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso, cosa che mi ha creato non pochi grattacapi. Sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle.

Altri articoli interessanti