2019Formula 1Gran Premio Monaco

Formula 1 | GP Monaco 2019, Lewis Hamilton vince una gara esaltante

Lewis Hamilton trionfa a Monaco, davanti a Sebastian Vettel e a Valtteri Bottas. Penalità per Max Verstappen che lo fa chiudere solo quarto

E’ stato un Gran Premio avvincente. A Monaco vince Lewis Hamilton, ma non è stata la solita vittoria dominata dalla Mercedes. Il cinque volte campione del mondo se la è infatti dovuta sudare parecchio per tenersi dietro l’arrembante Max Verstappen. Il pilota della Red Bull chiude secondo al traguardo, ma per via di una penalità di 5 secondi inflittagli per unsafe release ai box, finisce quarto. Sebastian Vettel ottiene quindi la seconda posizione, dopo una gara ben corsa da parte del tedesco. L’altra Mercedes, quella di Valtteri Bottas, si prende il gradino più basso del podio. Una gara, quella del finlandese, non proprio all’altezza di quanto fatto vedere fino ad ora in questo mondiale.

Nei primi giri di gara è Charles Leclerc ad entusiasmare i tifosi con dei sorpassi al limite nel tentativo di recuperare dalla posizione da cui partiva. Il monegasco si è reso autore di due sorpassi pieni di talento ai danni di Lando Norris e di Romain Grosjean. Poco dopo però Leclerc nel disperato tentativo di rimontare ha forato una gomma. Danneggiando così il fondo. Cosa che gli è costata il ritiro da lì a pochi giri.

Ma è la battaglia messa in pista dai piloti là davanti ad aver reso la gara appassionante. Max Verstappen, conscio della penalità di 5 secondi da scontare, ha messo pressione a Lewis Hamilton per tutta la gara. Dopo essersi fatto vedere negli specchietti del britannico per parecchi giri, Max Verstappen ha provato a passarlo a tre giri dal termine. Alla Nouvelle Chicane, all’uscita del Tunnel. Il tentativo si è però chiuso soltanto con un contatto tra i due, che però non ha causato danni a nessuno.

Chapeau però a Lewis Hamilton. L’unico fra i quattro che erano là davanti ad aver montato le gomme medie e non le hard. Cosa che lo ha costretto a una battaglia per tenere in vita le sue gomme, già distrutte a venti giri dal termine. Ce l’ha fatta, tenendosi dietro un Max Verstappen che non lo ha fatto respirare per tutta la gara. Una prestazione superba per Lewis Hamilton oggi.

Lewis Hamilton MonacoBuona la gara anche di Sebastian Vettel. Il tedesco è saltato davanti a Valtteri Bottas per via di un doppio pit stop del pilota della Mercedes. Vettel è poi restato attaccato al duo HamiltonVerstappen per tutta la gara. Sapendo che Max Verstappen avrebbe dovuto scontare quei 5 secondi di penalità. E sperando magari che Lewis Hamilton là davanti non riuscisse a finire la corsa con quelle gomme. C’era anche per lui dunque la possibilità di vincere la gara oggi. Ma Lewis Hamilton è stato semplicemente perfetto. Vittoria che il cinque volte campione del mondo ha dedicato a Niki Lauda.

Monaco 2019

Topics
Pubblicità

Luca Brambilla

Studente universitario all'università di Trento. Redattore presso F1world.it. Appassionato di social media marketing, cinema e sport.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close