2018Formula 1Gran Premio Giappone

Formula 1 | GP Giappone 2018: vince Hamilton ed ora il titolo è ad un passo

Dominio Mercedes nel Gran Premio del Giappone 2018, a podio anche Verstappen, Ferrari azzoppate chiudono in 5^ e 6^

Topics

Lewis Hamilton vince la sua settantunesima gara in carriera, conquistando la trentaquattresima edizione del Gran Premio del Giappone, confermando la pole position conquistata ieri. Una gara che il pilota anglo-americano ha potuto gestire in scioltezza, senza mai essere impensierito dai rivali. Valtteri Bottas va a completare la doppietta Mercedes, seguito da Max Verstappen, che conquista l’ultimo gradino del podio.

Un dominio quello che condotto Lewis Hamilton nella prima mattinata europea il pilota Mercedes è ora ad un passo dal suo quinto titolo mondiale. Se il compagno di team ha potuto gestire per l’intera durata della gara, qualche sofferenza in più per Valtteri Bottas, che si è dovuto difendere da un arrembante Max Verstappen, arrivato a mettere pressione nelle ultime fasi della gara.

Ancora una gara complicata per la Ferrari: non basta la grande rimonta nei primi giri di Sebastian Vettel, che lo aveva portato ai piedi del podio dopo pochi giri: un contatto con Max Verstappen lo ha privato della chance di poter gustare lo champagne a fine gara; sempre Verstappen protagonista di un contatto (punito con una penalità di 5 secondi) con Kimi Raikkonen. Entrambe le Ferrari hanno così finito la gara con una macchina parzialmente danneggiata e chiuso in quinta e sesta posizione rispettivamente per Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel.

Ottima gara in rimonta per Daniel Ricciardo, che scattato quindicesimo ha concluso in quarta posizione. Settimo al traguardo Sergio Perez, che sfruttando una virtual safety car nelle ultime fasi della gara (causata da Leclerc, out dopo un problema tecnico) per sorpassare Grosjean e permettendo alla Racing Point Force India di guadagnare punti su Haas e Renault, anche grazie alla nona posizione di Esteban Ocon. In decima posizione Carlos Sainz, porta un punticino alla Renault.

Fuori dai punti ancora una gara molto complicata per Fernando Alonso, quattordicesimo al traguardo e doppiato. Oltre al già citato Leclerc, anche Hulkenberg e Magnussen non hanno concluso la gara.

timing f1 2018 japanese gp-race
@Formula 1

Topics
Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Altri articoli interessanti