Formula 1Gran Premio Canada

GP Canada 2019, vince Hamilton grazie ad una penalità a Vettel!

5 secondi di penalità a Sebastian Vettel consegnano la vittoria a Lewis Hamilton tra le polemiche, terzo Charles Leclerc davanti a Bottas

E’ Lewis Hamilton ad aggiudicarsi il GP del Canada 2019, nonostante sia stato Sebastian Vettel a tagliare il traguardo in prima posizione. Fatale un errore del pilota tedesco, che finito nell’erba, ha forzato Hamilton verso il muro all’uscita di curva 3. 5 secondi di penalità al ferrarista è stata la decisione della Federazione di gara che ha “rovinato” la lotta in pista per la prima posizione.

Se nel primo stint Sebastian Vettel aveva avuto la forza di allungare rispetto all’avversario, con la gomma più dura è stato Hamilton a dimostrare un ritmo più veloce sino a recuperare tutto il ritardo. L’errore di Vettel non permette al tedesco di difendersi e consente al campione del mondo in carica di vincere senza prendersi rischi.

Terzo è Charles Leclerc, arrivato ad un solo secondo al compagno di team, mentre Valtteri Bottas è quarto nonostante una dura lotta con le due Renault per metà gara e con Max Verstappen, che termina quinto con una strategia alternativa, partendo con le gomme a mescola più dura.

Ottima gara per entrambe le Renault, si doppiate, ma in grado di combattere ad armi pari per la prima metà di gara contro la Mercedes di Valtteri Bottas e la Red Bull di Max Verstappen. Un grande passo avanti per le vetture francesi che nel weekend canadese hanno dimostrato di potersi giocare anche qualche cosa in più oltre la miglior posizione degli “altri”.

Si classifica in ottava posizione per un deludente Pierre Gasly, dopo esser partito quinto è retrocesso senza dimostrare mai un gran ritmo. La top ten si completa con Lance Stroll e Daniil Kvyat. Deludente la gara di Carlos Sainz, undicesimo, seguito dalla Racing Point di Sergio Perez, battuta nettamente dal compagno di team, nonché pilota di casa.

Tredicesima posizione finale per Antonio Giovinazzi che nonostante un testacoda riesce a precedere Kimi Raikkonen (quindicesimo). Non hanno concluso la gara Alexander Albon, dopo un contatto al primo giro, mentre Lando Norris per un problema alla sospensione posteriore destra.

Dopo la gara gesto singolare di Sebastian Vettel, che prima deve esser convinto a salire sul podio, dopo aver parcheggiato la vettura lontano dal ring, poi inverte i cartelli delle prime due posizioni.

L’ordine di arrivo del GP del Canada 2019

Pos No Pilota Team Tempo Giri Fast Lap Led Griglia Punti
1 44 United Kingdom Lewis Hamilton Germany Mercedes 01:29:07.084 70 01:14.813 62 2 25
2 5 Germany Sebastian Vettel Italy Ferrari 01:29:10.742 70 01:14.875 57 1 18
3 16 Monaco Charles Leclerc Italy Ferrari 01:29:11.780 70 01:14.356 63 3 15
4 77 Finland Valtteri Bottas Germany Mercedes 01:29:58.127 70 01:13.078 69 6 13
5 33 Netherlands Max Verstappen Austria Red Bull 01:30:04.739 70 01:14.767 67 11 10
6 3 Australia Daniel Ricciardo France Renault 01:29:10.157 69 01:16.075 55 4 8
7 27 Germany Nico Hulkenberg France Renault 01:29:10.559 69 01:15.995 57 7 6
8 10 France Pierre Gasly Austria Red Bull 01:29:20.625 69 01:16.157 51 5 4
9 18 Canada Lance Stroll United Kingdom Racing Point 01:29:39.111 69 01:16.043 47 18 2
10 26 Russian Federation Daniil Kvyat Italy Toro Rosso 01:29:41.599 69 01:16.198 44 12 1
11 55 Spain Carlos Sainz Jr United Kingdom McLaren 01:29:43.767 69 01:16.471 37 9 0
12 11 Mexico Sergio Pérez United Kingdom Racing Point 01:29:51.999 69 01:16.314 61 16 0
13 99 Italy Antonio Giovinazzi Switzerland Alfa Romeo Racing 01:30:14.968 69 01:16.365 69 13 0
14 8 France Romain Grosjean United States Haas 01:30:16.637 69 01:16.245 60 15 0
15 7 Finland Kimi Raikkonen Switzerland Alfa Romeo Racing 01:30:17.197 69 01:15.442 60 17 0
16 63 United Kingdom George Russell United Kingdom Williams 01:29:59.792 68 01:17.241 58 19 0
17 20 Denmark Kevin Magnussen United States Haas 01:30:08.366 68 01:17.309 41 10 0
18 88 Poland Robert Kubica United Kingdom Williams 01:29:36.150 67 01:17.285 64 20 0
RIT 23 United Kingdom Alexander Albon Italy Toro Rosso 01:18:06.403 59 01:17.151 47 14 0
RIT 4 United Kingdom Lando Norris United Kingdom McLaren 00:10:46.205 8 01:18.023 4 8 0

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button