2018Dichiarazioni dei PilotiFormula 1Gran Premio Belgio

Formula 1 | GP Belgio 2018, Sebastian Vettel: “Abbiamo fatto una gara fantastica”

Vittoria importante per il pilota della Ferrari, che si porta a -17 dal leader del Mondiale e si carica in vista del prossimo weekend

Topics

Sebastian Vettel non sbaglia e domina la gara sul circuito di Spa, portando a casa un primo posto davvero importante, che lo porta a -17 punti da Lewis Hamilton.

Se nelle retrovie la partenza ha portato il caos, nelle prime posizioni ha portato l’azione: il tedesco della Ferrari ha cercato di rimanere il più veloce possibile a Hamilton, uscendo bene dalla prima curva e sfruttando a fondo la scia, mettendo a segno un ottimo sorpasso.

Entusiasta del risultato, Vettel ha voluto sottolineare che il merito è da riconoscere anche al team, che ha lavorato sodo sulla monoposto, apparsa molto veloce e con un po’ più di potenza rispetto alle gare precedenti.

Sono molto contento, perché abbiamo disputato una gara stupenda: la nostra macchina ha dimostrato di essere forti su tutti i tipi di pista e questo weekend abbiamo avuto un po’ di potenza in più dal nuovo motore, che penso ci abbia aiutato nei rettilinei”.

Una volta compiuto il sorpasso su Hamilton, Vettel ha cercato di difendersi dall’attacco dell’inglese al rientro della Safety Car e, complice un pit stop perfetto, ha dominato il resto della gara senza imbattersi in nessun tipo di difficoltà o problema.

Nella prima fase di gara i tempi erano molto vicini, tra di noi c’erano solo un paio di secondi: ma i ragazzi hanno fatto un grande cambio gomme, non riuscivo a credere che il semaforo fosse già verde! Questo ha tolto ogni possibilità ai nostri avversari”.

Una vittoria, quella di Vettel, che non solo lo rende ancora più motivato a lottare per il Mondiale, ma lo infiamma letteralmente in vista del prossimo weekend, sul circuito di Monza. La gara di casa per la Ferrari sarà uno dei momenti salienti della stagione e saranno sicuramente scintille tra i due top driver del momento.

Topics
Pubblicità

Anna Vialetto

Mi chiamo Anna, ho 24 anni, laureata in Comunicazione e attualmente studentessa in Web Marketing & Digital Communication. Sono una ragazza determinata e testarda, con la passione per lo scrivere, i libri e gli anime. Nonostante le numerose cadute, cerco di trovare sempre il modo per rialzarmi e dare il meglio, per me e per la mia famiglia, punto di riferimento e fonte di ispirazione in ogni momento. La passione per la Formula 1 è iniziata circa durante gli ultimi anni dell’era Schumacher in Ferrari e, da quel momento, non mi ha più abbandonata. Il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo, la velocità sono tutti elementi che mi tengono incollata allo schermo e mi fanno venire la pelle d’oca. Il team a cui sono legata è Ferrari, con cui condivido gioie, dolori, rabbia, quasi come se vivessi in prima persona l’esperienza del Gran Premio: nonostante tutto, le emozioni che la scuderia e la Formula 1 riescono a regalarmi, sono qualcosa che è difficile spiegare a parole.

Altri articoli interessanti