1950-1959Formula 1On this day

Vittoria della Ferrari di González al GP di Gran Bretagna 1954

Il 17 luglio 1954 , la Formula 1 si spostò a Silverstone per il quinto appuntamento stagionale; una varietà di macchine locali si presentò in griglia, ma fu Mercedes-Benz, che dominò al suo debutto a Reims, due settimane prima, a conquistare la pole con Juan-Manuel Fangio. L’argentino riuscì a mettere a segno il miglior tempo, con un secondo di vantaggio sulle due Ferrari di José Froilán González e Mike Hawthorn, mentre Stirling Moss si stabilì al quarto posto con la sua Maserati non ufficiale. Invece il team Maserati non riuscì ad arrivare in tempo per le prove e così Gigi Villoresi, Alberto Ascari, in prestito dalla Lancia e Onofre Marimon furono costretti a partire in fondo alla griglia. Tra i primi 10, Jean Behra con la Gordini si affiancò a Moss, dietro invece si piazzarono Karl Kling con la Mercedes W196, poi Roy Salvadori, Maurice Trintignant con la terza Ferrari e due Maserati non ufficiali di Ken Wharton e Prince Bira.

Al via González andò subito in testa inseguito da Hawthorn , Fangio, Moss, Behra e Marimon, quest’ultimo, nel primo, riuscì a passare ben 19 vetture. Fangio, ben presto passò Hawthorn lasciando il pilota inglese a combattere con Moss, per la gioia degli spettatori inglese. Ma l’argentino iniziò a perdere terreno a causa di un difetto del cambio e per un problema aerodinamico della Mercedes, assolutamente difficile guidare in curva. Più indietro Ascari dovette ritirarsi per problemi meccanici, così prese l’auto di Villoresi, che però si ammutolì dopo 40 giri.

Verso fine gara Fangio, venne passato, sia da Moss che da Hawthorn, González invece, nonostante la forte pioggia riuscì a rimanere in vantaggio vincendo il Gran Premio britannico, davanti a Hawthorn e Marimon, che si ritrovò sul podio dopo il ritiro di Moss per un guasto all’asse posteriore. Quarto posto per Juan Manuel Fangio, davanti a Maurice Trintignant.

L’ordine d’arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 9 Argentina José Froilán González
Italy Ferrari 02:56:14.000 90
2
8.14
2 11 United Kingdom Mike Hawthorn
Italy Ferrari 02:57:24.000 90
3
6.14
3 23 Argentina Onofre Marimón
Italy Maserati +1 lap 89
28
4.14
4 1 Argentina Juan Manuel Fangio
Germany Mercedes +1 lap 89
1
3.14
5 10 France Maurice Trintignant
Italy Ferrari +3 laps 87
8
2
6 4 Argentina Roberto Mieres
Italy Maserati +3 laps 87
32
0
7 2 Germany Karl Kling
Germany Mercedes +3 laps 87
6
0
8 8 United Kingdom Ken Wharton
Italy Maserati +4 laps 86
9
0
9 19 Belgium André Pilette
France Gordini +4 laps 86
12
0
10 29 United Kingdom Bob Gerard
United Kingdom Cooper-Climax +5 laps 85
18
0
11 25 United Kingdom Don Beauman
United Kingdom Connaught +6 laps 84
17
0
12 3 United States Harry Schell
Italy Maserati +7 laps 83
16
0
13 23 United Kingdom Leslie Marr
United Kingdom Connaught +8 laps 82
22
0
14 26 United Kingdom Leslie Thorne
United Kingdom Connaught +12 laps 78
23
0
15 28 United Kingdom Horace Gould
United Kingdom Cooper-Climax +46 laps 44
20
0
RIT 7 United Kingdom Stirling Moss
Italy Maserati Axle 80
4
0.14
RIT 22 United Kingdom Bill Whitehouse
United Kingdom Connaught Fuel System 63
19
0
RIT 17 France Jean Behra
France Gordini Suspension 54
5
0.14
RIT 5 United Kingdom Roy Salvadori
Italy Maserati Transmission 53
7
0
RIT 6 United Kingdom Ron Flockhart
Thailand Prince Bira
Italy Maserati Accident 44
44
10
10
0
0
RIT 32 Italy Luigi Villoresi
Italy Alberto Ascari
Italy Maserati Engine 40
40
27
27
0
0
RIT 24 United Kingdom John Riseley-Prichard
United Kingdom Connaught Accident 40
21
0
RIT 12 United Kingdom Reg Parnell
Italy Ferrari Engine 25
14
0
RIT 31 Italy Alberto Ascari
Italy Maserati Engine 21
30
0.14
RIT 18 Argentina Clemar Bucci
France Gordini Accident 18
13
0
RIT 20 United Kingdom Peter Collins
United Kingdom Vanwall Engine 16
11
0
RIT 14 France Robert Manzon
Italy Ferrari Engine 16
15
0
RIT 21 United Kingdom Peter Whitehead
United Kingdom Cooper-Climax Oil Leak 4
24
0
RIT 30 United Kingdom Eric Brandon
United Kingdom Cooper-Climax Engine 2
25
0
RIT 15 France Louis Rosier
Italy Ferrari Engine 2
31
0
DNS 27 United Kingdom Alan Brown
United Kingdom Cooper-Climax Non Starter 0
26
0
DNS 30 United Kingdom Rodney Nuckey
United Kingdom Cooper-Climax Non Starter 0
29
0

Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button