1990-1999On this day

Un giovane David Coulthard vince in Portogallo

Il 13esimo appuntamento del mondiale di Formula 1 si corse sul circuito dell’Estoril

Una pista che premiò due volte David Coulthard, capace prima di centrare la pole position il sabato e poi il gradino più alto del podio (il suo primo in carriera) la domenica con la sua Williams-Renault FW17.

GP Portogallo 1995 PartenzaIn seconda piazza, invece, giunse la Benetton di Michael Schumacher, che sopravanzò agilmente la seconda monoposto di Grove di Damon Hill, terzo sotto la bandiera a scacchi.

Con soli quattro round al termine del Campionato, al termine di questo Gran Premio, Michael Schumacher comandava la classifica piloti con 72 punti, mentre il suo rivale, Damon Hill, lo inseguiva a 55 lunghezze. Grazie alla sua prima vittoria, Coulthard invece riuscì a superare Herbert arpionando la terza posizione iridata.

L’ordine d’arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 6 United Kingdom David Coulthard
United Kingdom Williams 01:41:52.145 71
1
10
2 1 Germany Michael Schumacher
Italy Benetton 01:41:59.393 71
3
6
3 5 United Kingdom Damon Hill
United Kingdom Williams 01:42:14.266 71
2
4
4 28 Austria Gerhard Berger
Italy Ferrari 01:43:17.024 71
4
3
5 27 France Jean Alesi
Italy Ferrari 01:43:17.574 71
7
2
6 30 Germany Heinz-Harald Frentzen
Switzerland Sauber +1 lap 70
5
1
7 2 United Kingdom Johnny Herbert
Italy Benetton +1 lap 70
6
0
8 25 United Kingdom Martin Brundle
France Ligier +1 lap 70
9
0
9 7 United Kingdom Mark Blundell
United Kingdom McLaren +1 lap 70
12
0
10 15 United Kingdom Eddie Irvine
Ireland Jordan +1 lap 70
10
0
11 14 Brazil Rubens Barrichello
Ireland Jordan +1 lap 70
8
0
12 29 France Jean-Christophe Boullion
Switzerland Sauber +1 lap 70
14
0
13 4 Finland Mika Salo
United Kingdom Tyrrell +2 laps 69
15
0
14 24 Italy Luca Badoer
Italy Minardi +3 laps 68
18
0
15 10 Japan Taki Inoue
United Kingdom Footwork +3 laps 68
19
0
16 21 Brazil Pedro Paulo Diniz
Italy Forti +5 laps 66
22
0
17 22 Brazil Roberto Moreno
Italy Forti +7 laps 64
23
0
RIT 17 Italy Andrea Montermini
United Kingdom Pacific Gearbox 53
21
0
RIT 8 Finland Mika Häkkinen
United Kingdom McLaren Engine 44
13
0
RIT 16 Switzerland Jean-Denis Délétraz
United Kingdom Pacific Physical 14
24
0
RIT 26 France Olivier Panis
France Ligier Spun off 10
11
0
RIT 23 Portugal Pedro Lamy
Italy Minardi Gearbox 7
17
0
RIT 3 Japan Ukyo Katayama
United Kingdom Tyrrell Collision 0
16
0
RIT 9 Italy Massimiliano Papis
United Kingdom Footwork Gearbox 0
20
0

Topics
Pubblicità

Giulio Scrinzi

Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? "Keep fighting".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close