1950-1959Formula 1On this day

Terza vittoria stagionale per Alberto Ascari nel GP del Belgio 1953

Il 21 giugno 1953, due settimane dopo il Gran Premio olandese, vinto dalla Ferrari di Alberto Ascari, i team di Formula 1 ritornarono in pista a Spa-Francorchamps. Con la Maserati debuttò il pilota belga Johnny Claes al fianco di Froilan Gonzalez, Juan-Manuel Fangio e Onofre Marimon. La Ferrari, invece schierò la consueta formazione guidata da Alberto Ascari in coppia con Mike Hawthorn, poi Giuseppe Farina e Gigi Villoresi.

Il team Gordini portò tre vetture, pilotate da Jean Behra , Maurice Trintignant e Harry Schell, mentre con la HW Motors corsero Paul Frère al fianco di Peter Collins e Lance Macklin.

Durante le qualifiche Juan-Manuel Fangio e Froilan Gonzalez occuparono rispettivamente la prima e terza posizione, invece in messo si piazzò Alberto Ascari. Nino Farina e Luigi Villoresi, con la Ferrari 500, conquistarono la seconda fila.
Onofre Marimon, affiancato da Mike Hawthorn e Maurice Trintignant con la Gordini T16, chiusero la 3° fila.

Allo start le due Maserati presero subito il comando con Gonzalez davanti a Fangio: ma poi le cose iniziarono ad andare male per la Scuderia del Tridente. Gonzalez dovette abbandonare la corsa, dopo 11 giri per una guasto al pedale dell’acceleratore mentre percorreva la curva Stavelot. Due giri dopo arrivò il ritiro di Fangio con il motore in fumo. Ascari si ritrovò così al primo posto con Hawthorn secondo e Marimon terzo, ma ben presto la Maserati del pilota argentino, iniziò ad avere qualche grattacapo al motore, lasciando a Villoresi il podio virtuale. Intanto Fangio, rilevò la macchina di Claes, ma nel tentativo di riconquistare la posizione finì fuori pista, proprio all’ultimo giro.

La gara finì con la vittoria del pilota italiano della Ferrari, davanti al connazionale e compagno di squadra Luigi Villoresi e Marimon. A punti anche Toulo de Graffenried con la Maserati e Maurice Trintignant e José Froilán González.

Ecco l’ordine di arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 10 Italy Alberto Ascari
Italy Ferrari 02:48:30.300 36
2
8
2 8 Italy Luigi Villoresi
Italy Ferrari 02:51:18.500 36
5
6
3 28 Argentina Onofre Marimón
Italy Maserati +1 lap 35
16
4
4 30 Switzerland Toulo de Graffenried
Italy Maserati +1 lap 35
9
3
5 18 France Maurice Trintignant
France Gordini +1 lap 35
8
2
6 14 United Kingdom Mike Hawthorn
Italy Ferrari +1 lap 35
7
0
7 20 United States Harry Schell
France Gordini +3 laps 33
12
0
8 32 France Louis Rosier
Italy Ferrari +3 laps 33
13
0
9 38 United States Fred Wacker
France Gordini +4 laps 32
15
0
10 24 Belgium Paul Frère
United Kingdom HWM +6 laps 30
11
0
11 40 Belgium André Pilette
United Kingdom Connaught +7 laps 29
18
0
RIT 6 Argentina Juan Manuel Fangio
Belgium Johnny Claes
Italy Maserati Accident 35
35
10
10
0
0
RIT 22 United Kingdom Lance Macklin
United Kingdom HWM Engine 19
17
0
RIT 12 Italy Nino Farina
Italy Ferrari Engine 16
4
0
RIT 4 Argentina Juan Manuel Fangio
Italy Maserati Engine 13
1
0
RIT 2 Argentina José Froilán González
Italy Maserati Throttle 11
3
1
RIT 16 France Jean Behra
France Gordini Engine 9
14
0
RIT 26 United Kingdom Peter Collins
United Kingdom HWM Clutch 4
16
0
RIT 34 Belgium Georges Berger
France Simca Engine 3
20
0
RIT 36 Belgium Arthur Legat
Germany Veritas Transmission 0
19
0

Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button