1970-1979Formula 1On this day

Stewart fa il bis vincendo per il secondo anno consecutivo il GP del Canada

A causa di una disputa con gli organizzatori locali, la gara non si svolse sul tacciato di Mont Tremblant, ma sul circuito di Mosport Park. Il Gran Premio del Canada, edizione del 72′ vide diversi cambiamenti in griglia: il team Lotus sostituì Dave Walker con Reine Wisell, sulla quarta BRM salì l’eroe locale Bill Brack, mentre Skip Barber fu ingaggiato dal team Gene Mason Racing.

Le qualifiche

Le qualifiche videro una prima fila tutta McLaren con la pole position di Peter Revson e il secondo posto di Denny Hulme. Il risultato ottenuto dal team di Woking fu grazie all’esperienza acquisita nelle gare CanAm su questa pista. La prima fila si completò con il terzo posto di Ronnie Peterson con la March.
In seconda fila si piazzarono, il nuovo Campione del Mondo Emerson Fittipaldi, affiancato dal suo predecessore Jackie Stewart. Sesto tempo per la seconda Tyrrell di Francois Cévert, affiancato dalle due Ferrari di Clay Regazzoni e Jacky Ickx. Completarono la top 10, Carlos Reutemann con la Brabham e la Matra di Chris Amon.

La gara

jackie stewart gp canada 1972
f1-history.deviantart.com

Il giorno della gara scese una fitta nebbia sul circuito di Mosport Park, tanto rinviare la partenza. I commissari attesero finché non si schiarì il cielo; al via Peterson prese subito il comando, seguito da Stewart che passò Revson, mente Hulme finì per essere risucchiato dal gruppo.

Peterson rimase il leader della della corsa fino al quarto giorno, cedendo la posizione allo scozzese della Tyrrell dopo essere finito fuori pista. Dietro Ickx passò Revson anche se in seguito, l’americano riuscì a riprendersi il podio virtuale, mentre il pilota belga finì alle spalle di Fittipaldi e Regazzoni a causa di una perdita di potenza della sua Ferrari.

L’ordine rimase sostanzialmente invariato fino al 54° giro, quando Peterson nel cercare di doppiare Graham Hill, finì per toccare la Brabham del pilota inglese. La March dello svedese subì la rottura dello sterzo. ma fermandosi non lontano dai box, spinse la propria vettura per tentare una disperata riparazione. Azione vietata dal regolamento e per questo fu squalificato lasciando la lotta a Revson e Fittipaldi per il secondo posto. Quest’ultimo finì per danneggiare l’ala anteriore e costringendo il pilota brasiliano ad una sosta forzata ai box e regalando a Regazzoni il terzo posto. I giochi sembravano fatti, finché il pilota elvetico non finì per toccarsi con il doppiato Barber lasciando la posizione a Reutemann, mentre Hulme si faceva sempre più minaccioso. Quando mancavano pochi chilometri dal traguardo la Brabham del pilota argentino cominciò a perdere colpi per aver terminato il carburante. La gara terminò con la vittoria di Stewart davanti alle due McLaren di Revson e Hulme.

L’ordine d’arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 1 United Kingdom Jackie Stewart
United Kingdom Tyrrell 01:43:17.100 80
5
9
2 19 United Kingdom Peter Revson
United Kingdom McLaren 01:44:05.300 80
1
6
3 18 New Zealand Denny Hulme
United Kingdom McLaren 01:44:11.700 80
2
4
4 8 Argentina Carlos Reutemann
United Kingdom Brabham 01:44:17.800 80
9
3
5 11 Switzerland Clay Regazzoni
Italy Ferrari 01:44:24.100 80
7
2
6 4 New Zealand Chris Amon
France Matra +1 lap 79
10
1
7 22 Australia Tim Schenken
United Kingdom Surtees +1 lap 79
13
0
8 7 United Kingdom Graham Hill
United Kingdom Brabham +1 lap 79
17
0
9 29 Brazil Carlos Pace
United Kingdom March Out of Fuel 78
18
0
10 15 New Zealand Howden Ganley
United Kingdom BRM +2 laps 78
14
0
11 5 Brazil Emerson Fittipaldi
United Kingdom Lotus +2 laps 78
4
0
12 10 Belgium Jacky Ickx
Italy Ferrari +4 laps 76
8
0
13 28 France Henri Pescarolo
United Kingdom March +7 laps 73
21
0
RIT 6 Sweden Reine Wisell
United Kingdom Lotus Engine 65
16
0
DSQ 26 Austria Niki Lauda
United Kingdom March Received outside assistance 64
19
0
DSQ 25 Sweden Ronnie Peterson
United Kingdom March Push-start after collision 61
3
0
NC 27 United Kingdom Mike Beuttler
United Kingdom March Not Classified 59
24
0
RIT 2 France François Cevert
United Kingdom Tyrrell Gearbox 51
6
0
RIT 16 United Kingdom Peter Gethin
United Kingdom BRM Suspension 25
12
0
NC 33 United States Skip Barber
United Kingdom March Not Classified 24
22
0
RIT 14 France Jean-Pierre Beltoise
United Kingdom BRM Oil Leak 21
20
0
RIT 17 Canada Bill Brack
United Kingdom BRM Spun Off 20
23
0
RIT 11 Brazil Wilson Fittipaldi
United Kingdom Brabham Gearbox 5
11
0
RIT 23 Italy Andrea de Adamich
United Kingdom Surtees Gearbox 2
15
0

Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button