2010-2019Formula 1On this day

Stagione difficile per Sebastian Vettel nel 2014 con la Red Bull RB10

Il 16 marzo 2014 inizia il mondiale di Formula 1, sul circuito di Albert Park a Melbourne. La gara è stata vinta dal tedesco Nico Rosberg su Mercedes, preceduto sul traguardo l’esordiente danese Kevin Magnussen, al primo podio in Formula 1, e il britannico Jenson Button, entrambi su McLaren-Mercedes.

Daniel Ricciardo su Red Bull Racing-Renault, giunto al traguardo in seconda posizione, viene squalificato dopo la gara per irregolarità tecniche relative al flusso del carburante. Sebastian Vettel si deve ritirare dopo pochi giri per un problema al propulsore. Inizia così la stagione per il 4 volte campione del mondo.

Ecco l’ordine di arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Fast Lap Led Griglia Punti
1 6 Germany Nico Rosberg
Germany Mercedes 01:32:58.710 57
01:32.478
19
3
25
2 20 Denmark Kevin Magnussen
United Kingdom McLaren 00:00:26.777 57
01:32.917
39
4
18
3 22 United Kingdom Jenson Button
United Kingdom McLaren 00:00:30.227 57
01:33.186
57
10
15
4 14 Spain Fernando Alonso
Italy Ferrari 00:00:35.284 57
01:32.616
56
5
12
5 77 Finland Valtteri Bottas
United Kingdom Williams 00:00:47.639 57
01:32.568
56
15
10
6 27 Germany Nico Hulkenberg
United Kingdom Force India 00:00:50.718 57
01:33.210
56
6
8
7 7 Finland Kimi Raikkonen
Italy Ferrari 00:00:57.675 57
01:33.691
56
11
6
8 25 France Jean-Eric Vergne
Italy Toro Rosso 00:01:00.441 57
01:33.864
35
6
4
9 26 Russian Federation Daniil Kvyat
Italy Toro Rosso 00:01:03.585 57
01:32.634
38
8
2
10 11 Mexico Sergio Pérez
United Kingdom Force India 00:01:25.916 57
01:33.366
34
16
1
11 99 Germany Adrian Sutil
Switzerland Sauber +1 lap 56
01:34.564
41
13
0
12 21 Mexico Esteban Gutiérrez
Switzerland Sauber +1 lap 56
01:34.202
33
20
0
13 4 United Kingdom Max Chilton
United Kingdom Marussia +2 laps 55
01:35.635
55
17
0
RIT 17 France Jules Bianchi
United Kingdom Marussia +8 laps 49
01:35.281
41
18
0
RIT 8 France Romain Grosjean
United Kingdom Lotus +14 laps 43
01:34.766
30
22
0
RIT 13 Venezuela Pastor Maldonado
United Kingdom Lotus +28 laps 29
01:37.332
17
21
0
RIT 9 Sweden Marcus Ericsson
United Kingdom Caterham +30 laps 27
01:37.064
26
19
0
RIT 1 Germany Sebastian Vettel
Austria Red Bull +54 laps 3
01:49.947
2
12
0
RIT 44 United Kingdom Lewis Hamilton
Germany Mercedes +55 laps 2
01:40.287
2
1
0
RIT 19 Brazil Felipe Massa
United Kingdom Williams +57 laps 0

0
9
0
RIT 10 Japan Kamui Kobayashi
United Kingdom Caterham +57 laps 0

0
14
0
DSQ 3 Australia Daniel Ricciardo
Austria Red Bull 00:00:24.525 57
01:33.066
40
2
0

La Red Bull RB10 presentata il 28 gennaio 2014 a Jerez de la Frontera, iniziò i test invernali con molti problemi di affidabilità, legati all’unità power-unit Renault. La casa francese ebbe molti problemi nel 2014 dovuti al cambio di regolamento che prevedeva il ritorno del turbocompressore e l’utilizzo di motori da 1,6 litri V6 che dovevano durare almeno 4.000 km contro i 2.000 km usati fino al mondiale 2013.

Esteticamente la vettura presentava la stessa livrea della stagione precedente: blu e viola con inserti gialli e strisce azzurre, rosse e grigie. In risalto il toro rosso simbolo della Red Bull.

Il Modello

Per l’occasione la Spark mette in vendita il modello in scala 1/43 guidato da Sebastian Vettel.

La gallery

Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button