1990-1999On this day

Prima vittoria di Michael Schumacher in Giappone

Il 29 ottobre 1995, Michael Schumacher vince per la prima volta in carriera il gran premio del Giappone, penultima gara della stagione.
Ormai con il titolo piloti in tasca, il tedesco della Benetton, era alla ricerca di record.
Il grand chelem conquistato sul circuito di Suzuka era la dimostrazione della interminabile fame di vittoria di Schumacher.
Con il tempo di 1’38”023, Michael Schumacher riuscì a centrare la prima casella della griglia di partenza, mentre al suo fianco si piazzò la Ferrari di Jean Alesi.
Il francese, però, effettuò un jump start allo spegnimento dei semafori rossi, il che lo costrinse a pagare uno stop & go di dieci secondi che, inizialmente, favorì la prima guida della Williams.

Damon Hill, tuttavia, non riuscì a concretizzare nulla sulla pista giapponese, dal momento che al 40esimo giro si ritirò lasciando il via libera alla McLaren di Mika Hakkinen. Il gradino più basso del podio, invece, fu centrato dalla seconda Benetton di Johnny Herbert: assieme alla vittoria del tedesco, il team di Flavio Briatore mise in bacheca il suo primo titolo costruttori, lasciando la Williams a bocca asciutta dopo tre anni di dominio.

Ecco l’ordine di arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 1 Germany Michael Schumacher
Italy Benetton 01:36:52.930 53
1
10
2 8 Finland Mika Häkkinen
United Kingdom McLaren 01:37:12.267 53
3
6
3 2 United Kingdom Johnny Herbert
Italy Benetton 01:38:16.734 53
9
4
4 15 United Kingdom Eddie Irvine
Ireland Jordan 01:38:35.066 53
7
3
5 26 France Olivier Panis
France Ligier +1 lap 52
11
2
6 4 Finland Mika Salo
United Kingdom Tyrrell +1 lap 52
12
1
7 7 United Kingdom Mark Blundell
United Kingdom McLaren +1 lap 52
23
0
8 30 Germany Heinz-Harald Frentzen
Switzerland Sauber +1 lap 52
8
0
9 24 Italy Luca Badoer
Italy Minardi +2 laps 51
17
0
10 29 Austria Karl Wendlinger
Switzerland Sauber +2 laps 51
15
0
11 23 Portugal Pedro Lamy
Italy Minardi +2 laps 51
16
0
12 10 Japan Taki Inoue
United Kingdom Footwork +2 laps 51
18
0
RIT 5 United Kingdom Damon Hill
United Kingdom Williams Spun off 40
4
0
RIT 6 United Kingdom David Coulthard
United Kingdom Williams Spun off 39
6
0
RIT 21 Brazil Pedro Paulo Diniz
Italy Forti Spun off 32
20
0
RIT 27 France Jean Alesi
Italy Ferrari Engine 24
2
0
RIT 17 Italy Andrea Montermini
United Kingdom Pacific Spun off 23
19
0
RIT 28 Austria Gerhard Berger
Italy Ferrari Electrical 16
5
0
RIT 14 Brazil Rubens Barrichello
Ireland Jordan Spun off 15
10
0
RIT 3 Japan Ukyo Katayama
United Kingdom Tyrrell Spun off 12
13
0
RIT 16 France Bertrand Gachot
United Kingdom Pacific Halfshaft 6
22
0
RIT 22 Brazil Roberto Moreno
Italy Forti Gearbox 1
21
0
RIT 9 Italy Gianni Morbidelli
United Kingdom Footwork Spun off 0
14
0
DNS 25 Japan Aguri Suzuki
France Ligier Accident 0

0

Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati di navigazione, indirizzi IP anonimizzati e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore con i nostri servizi.