1970-1979Formula 1On this day

Patrick Depailler vince in Spagna il suo Gran Premio

Il 29 aprile, si corse la quinta gara della stagione valida per il Gran Premio di Spagna edizione 1979, sul circuito di Jarama.
Nelle tre settimane di pausa tra la gara statunitense di Long Beach e il GP spagnolo, Gilles Villeneuve vinse la “Race of Champions” a Brands Hatch.

Nel primo appuntamento europeo molte squadre scesero in pista con diverse soluzioni interessanti: il team di Colin Chapman, presentò la Lotus 80, una vettura progettata per sfruttare il più possibile l’effetto suolo. Renault e Williams scesero in pista, rispettivamente con con la nuova RS10 e la FW07. Invece in casa McLaren fu decisamente modificata la M28 dopo un inizio deludente.

Il giorno delle qualifiche, furono le Ligier a dominare la prima fila, con la pole position di Jacques Laffite affiancato dal compagno di squadra Patrick Depailler. Seconda fila per la Ferrari di Villeneuve davanti alla nuova Lotus di Mario Andretti. Quinta piazzola per l’altra Rossa di Jody Scheckter, davanti alla Brabham di Niki Lauda.

partenza gp spagna 1979
© Autosprint

Allo spegnimento dei semafori, Depailler prese subito il comando della gara ai danni del compagno di squadra Laffite mentre Villeneuve provò a superare entrambi i francesi. Reutemann, partito ottavo, fece una partenza lampo, conquistando ben 5 posizioni.
Villeneuve, nel tentativo di riprendersi la posizione finì per girarsi perdendo terreno dai piloti di testa. Laffite cercò in tutti i modi di passare Depailler, ma finì per rompere il cambio. La gara proseguì con Reutemann al secondo posto, seguito da Jody Scheckter, Mario Andretti, Niki Lauda e Jean-Pierre Jarier.
La gara iniziò a prendere vita quando si accese la battaglia per la conquista del terzo posto.

La classifica rimase comunque congelata fino al quarantacinquesimo giro, quando Niki Lauda passò prima Andretti e poi Scheckter. Purtroppo la gare dell’austriaco, terminò tre passaggi dopo per una perdita d’acqua alla sua Brabham. Intanto Gilles Villeneuve, finito a metà del gruppo iniziò la sua rimonta, arrivando fino all’ottavo posto. Al giro numero 67, Mario Andretti passò Scheckter, aggiudicandosi, virtualmente il terzo gradino del podio.

La gara terminò con la vittoria di Patrick Depailler, purtroppo fu l’ultima in carriera per il francese, davanti alle due Lotus di Carlos Reutemann e Mario Andretti.
A punti anche la Ferrari di Jody Scheckter, davanti alle due Tyrrell di Jean-Pierre Jarier e Didier Pironi.

Ecco l’ordine di arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 25 France Patrick Depailler
France Ligier 01:39:11.840 75
2
9
2 2 Argentina Carlos Reutemann
United Kingdom Lotus 01:39:32.780 75
8
6
3 1 United States Mario Andretti
United Kingdom Lotus 01:39:39.150 75
4
4
4 11 South Africa Jody Scheckter
Italy Ferrari 01:39:40.520 75
5
3
5 4 France Jean-Pierre Jarier
United Kingdom Tyrrell 01:39:42.230 75
12
2
6 3 France Didier Pironi
United Kingdom Tyrrell 01:40:00.270 75
10
1
7 12 Canada Gilles Villeneuve
Italy Ferrari 01:40:04.150 75
3
0
8 30 Germany Jochen Mass
United Kingdom Arrows 01:40:26.680 75
17
0
9 16 France René Arnoux
France Renault +1 lap 74
11
0
10 29 Italy Riccardo Patrese
United Kingdom Arrows +1 lap 74
16
0
11 14 Brazil Emerson Fittipaldi
Brazil Fittipaldi +1 lap 74
19
0
12 17 Netherlands Jan Lammers
United Kingdom Shadow +2 laps 73
24
0
13 8 France Patrick Tambay
United Kingdom McLaren +3 laps 72
20
0
14 9 Germany Hans Joachim Stuck
Germany ATS +6 laps 69
21
0
RIT 5 Austria Niki Lauda
United Kingdom Brabham Water Leak 63
6
0
RIT 31 Mexico Hector Rebaque
United Kingdom Lotus Engine 58
23
0
RIT 27 Australia Alan Jones
United Kingdom Williams Gearbox 54
13
0
RIT 18 Italy Elio de Angelis
United Kingdom Shadow Engine 52
22
0
RIT 28 Switzerland Clay Regazzoni
United Kingdom Williams Engine 32
14
0
RIT 20 United Kingdom James Hunt
United Kingdom Wolf Brakes 26
15
0
RIT 15 France Jean-Pierre Jabouille
France Renault Turbo 21
9
0
RIT 7 United Kingdom John Watson
United Kingdom McLaren Engine 21
18
0
RIT 26 France Jacques Laffite
France Ligier Engine 15
1
0
RIT 6 Brazil Nelson Piquet
United Kingdom Brabham Injection 15
7
0
DNQ 22 Ireland Derek Daly
United Kingdom Ensign No Time 0

0
DNQ 24 Italy Arturo Merzario
Italy Merzario No Time 0

0
DNQ 36 Italy Gianfranco Brancatelli
Germany Kauhsen No Time 0

0

Sorgente
Scansioni
Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button