1000 km del NürburgringFormula 1NürburgringStorie dei circuiti

Nürburgring: il circuito del Ring verde

Il circuito del Nürburgring è tra i più famosi e pericolosi del mondo e la sua mancanza dal calendario della Formula 1 dal 2013 ha lasciato un vuoto nei cuori degli amanti del motorsport, contribuendo a costruire un pezzo di storia delle gare automobilistiche, ma soprattutto fu teatro della nascita di miti come Mercedes-Benz e Auto Union.

STORIA DEL NÜRBURGRING

La Germania dei primi anni del 1900 era una delle nazioni protagoniste delle corse, ma in realtà non aveva tracciati permanenti così fu affidato all’architetto Gustav Eichler la costruzione del Nürburgring.
L’idea era quella ispirarsi al tracciato della Targa Florio, snodandosi tra i saliscendi dei comuni di Adenau, Nürburg e Müllenbach, e per creare un circuito che doveva far emergere, per le sue difficoltà, i migliori piloti e le vetture più robuste e performanti del circus. Era il 27 settembre 1925 quando venne posata la prima pietra, mentre l’inaugurazione avvenne nella primavera del 1927 in occasione della gara motociclista ADAC Eifelrennen del 18 giugno, vinta da Toni Ulmen, poi impegnato anche in Formula 1.

Nurburgring circuitoMentre il 19 giugno Rudolf Caracciola fu il primo pilota a iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro del Nürburgring. Il circuito, in origine era composto da due tracciati: il Nordschleife lungo circa 22 km e il Südschleife di 7,747 km.
Il primo si snodava Nürburg e Adena, ed era caratterizzato da 172 curve ognuna delle quali si differenziava per raggio, inclinazione e pendenza, mentre il secondo era situato a ridosso di Müllenbach, tuttavia, anche se aveva una minore lunghezza, presentava ugualmente molte caratteristiche simili al fratello maggiore con tratti molto pericolosi. I due circuito condividevano i due rettilinei che ospitavano i box.

Nel corso degli anni: il Südschleife fu usato sempre meno, mentre il circuito più lungo prese il nome di Nürburgring, dove nel 1967 si decise di intervenire sul layout della parte finale della pista. Da dopo la curva Galgenkopf, infatti, i piloti erano in piena accelerazione per oltre quattro chilometri e arrivavano sul traguardo a una velocità spaventosa. Per rallentare le vetture nella zona dei box venne dunque introdotta la chicane Hohenrain.

on this day 01 agosto 1976 niki laudaTre anni più tardi la pista fu profondamente ammodernata: la sede stradale venne rifatta e lungo il percorso furono aggiunti i guard-rail. Nonostante questi ammodernamenti avvenne comunque il pauroso incidente del 1976 che vide protagonista la Ferrari di di Niki Lauda, nel veloce curvone che gli appassionati chiamano “Lauda Linksknick“, e così il Gran Premio di Germania fu trasferito all’Hockenheimring.

IL DOPO LAUDA

La massima serie tornò su questo tracciato in occasione del Gran Premio d’Europa, grazie al nuovo tracciato lungo 4,542 km e costruito dove sorgeva il Südschleife: l’inaugurazione avvenne nel 1984 con una corsa per sole Mercedes. Lo stesso anno fu la McLaren di Alain Prost a conquistare la vittoria, accorciando le distanze sul compagno di squadra Niki Lauda, tornato dopo 8 anni dal tragico incidente.
L’anno seguente si ritornò al Nürburgring Gp-Strecke, sotto la denominazione di Gran Premio di Germania e vinto dalla Ferrari di Michele Alboreto, che incrementò il proprio vantaggio in classifica piloti e portando a 5 i punti di vantaggio sulla McLaren di Alain Prost.

10 ANNI SENZA IL NÜRBURGRING

Gp Germania 1995 Michael SchumacherNel 1995, il circuito tedesco divenne la sede fissa del Gran Premio d’Europa, mentre a Hockenheimring fu etichettato lo pseudonimo di GP di Germania. A parte le due stagioni ’97 e ’98, fu l’indimenticabile Michael Schumacher il re incontrastato del Nürburgring con 5 vittorie di cui 4 con la Ferrari e una con la Benetton.

Per omaggiare la carriera del pilota tedesco i proprietari del tracciato gli assegnarono il “Nürburgring Award”, riconoscimento ritirato dalla manager Sabine Kehm. All’ex pilota della Ferrari è stata dedicata anche una curva tra la Shell e la Dunlop.

GLI ULTIMI ANNI

herbert stewart barrichello GP europe 1999
f1-history.deviantart.com

Questo tracciato ha regalato, nel 1999 alla Stewart, l’unica vittoria della scuderia fondata dall’ex-campione del mondo Jackie Stewart, grazie ad una rocambolesca gara vinta da Johnny Herbert.

Nel frattempo, il circuito divenne la pista di prova per testare i prototipi delle principali vetture da lanciare sul mercato, inoltre del Ring fu creata anche una configurazione endurance unendo il Nordschleife e il Gp Strecke allungando il tracciato fini a circa 25 km.

Nel 2003 e 2005 Raikkonen, fu protagonista di due eventi che segnarono la sua carriera alla guida della McLaren: prima il ritiro dopo aver conquistato la sua prima pole e poi l’abbandono all’ultimo giro, mentre si trovava al comando, a causa del cedimento di una sospensione.

Poi nel 2007 arrivò l’ultimo ululato come GP d’Europa grazie alla vittoria della McLaren di Fernando Alonso. Ma la gara fu anche ricordata per l’aiutino dei commissari a Lewis Hamilton dopo essere uscito di pista per colpa del maltempo, mentre dal 2009 arrivò l’alternanza con Hockenheimring,

I PILOTI DI OGGI

gp germania 2013 sebastian vettel
© Red Bull

I piloti di Formula 1 iscritti al GP dell’Eifel 2020 e che hanno già gareggiato al Nürburgring nella massima categoria sono: Kimi Raikkonen, che ha corso ben nove volte ottenendo come miglior risultato un secondo posto nell’ultima occasione in cui questa pista è stata in calendario, ovvero 7 anni fa.

Poi Lewis Hamilton, con quattro partecipazioni e una vittoria, nel 2011, a seguire Sebastian Vettel che vanta il successo nel 2013 ed è stato secondo nel 2009 e quarto nel 2011. Alla fine troviamo Daniel Ricciardo e Sergio Perez, che ci hanno corso due volte (2011 e 2013) e infine Valtteri Bottas e Romain Grosjean che erano al via dell’edizione 2013.

I PILOTI TEDESCHI

Tra i piloti tedeschi che hanno disputato almeno un Gran Premio di Formula 1 al Nürburgring ci sono: Michael Schumacher, con 10 partecipazioni e 5 vittorie, di cui 4 con la Ferrari, Wolfgang von Trips, con due partecipazioni e un secondo posto sempre con la Scuderia di Maranello, poi Sebastian Vettel con 3 e una vittoria, passando poi per Kurt Adolff, Theo Fitzau, Heinz-Harald Frentzen, Timo Glock, Jochen Mass, Ralf Schumacher, Nico Hulkenberg, Nick Heidfeld e molti altri.

LE GARE ADAC

john surtees 1000 km del Nurburgring 1965
Foto di Gianni Cancellieri

Dal 1953 ADAC (Automobil Club tedesco) organizza una delle storiche maratone di durata per vetture sport prototipo e Gran Turismo. La 1000 del Nürburgring è sempre stata una delle gare più ambite, anche dai piloti di Formula 1; grandi nomi hanno scritto il proprio nome tra i vincitori si questa manifestazione.

STORIA DELL’INFERNO VERDE IN DIECI MINUTI

ALBO D’ORO

Anno Gara Data Winning Driver Team Giri
41 2020 Gran Premio Eifel 11 ottobre 2020 United Kingdom Lewis Hamilton Germany Mercedes 60
40 2013 Gran Premio di Germania 7 luglio Germany Sebastian Vettel Austria Red Bull 60
39 2011 Gran Premio di Germania 24 July United Kingdom Lewis Hamilton United Kingdom McLaren 60
38 2009 Gran Premio di Germania 12 July Australia Mark Webber Austria Red Bull 60
37 2007 Gran Premio di Europa 22 July Spain Fernando Alonso United Kingdom McLaren 60
36 2006 Gran Premio di Europa 7 May Germany Michael Schumacher Italy Ferrari 60
35 2005 Gran Premio di Europa 29 May Spain Fernando Alonso France Renault 59
34 2004 Gran Premio di Europa 30 May Germany Michael Schumacher Italy Ferrari 60
33 2003 Gran Premio di Europa 29 June Germany Ralf Schumacher United Kingdom Williams 60
32 2002 Gran Premio di Europa 23 June Brazil Rubens Barrichello Italy Ferrari 60
31 2001 Gran Premio di Europa 24 June Germany Michael Schumacher Italy Ferrari 67
30 2000 Gran Premio di Europa 21 May Germany Michael Schumacher Italy Ferrari 67
29 1999 Gran Premio d'Europa 26 settembre United Kingdom Johnny Herbert United Kingdom Stewart 66
28 1998 Gran Premio del Lussemburgo September 27 Finland Mika Häkkinen United Kingdom McLaren 67
27 1997 Gran Premio del Lussemburgo 28 September Canada Jacques Villeneuve United Kingdom Williams 67
26 1996 Gran Premio di Europa 28 April Canada Jacques Villeneuve United Kingdom Williams 67
25 1995 Gran Premio d'Europa 1 October Germany Michael Schumacher Italy Benetton 67
24 1985 Gran Premio di Germania August 4 Italy Michele Alboreto Italy Ferrari 67
23 1984 Gram Premio d'Europa October 7 France Alain Prost United Kingdom McLaren 67
22 1976 Gran Premio di Germania August 1 United Kingdom James Hunt United Kingdom McLaren 14
21 1975 Gran Premio di Germania August 3 Argentina Carlos Reutemann United Kingdom Brabham 14
20 1974 Gran Premio di Germania August 4 Switzerland Clay Regazzoni Italy Ferrari 14
19 1973 Gran Premio di Germania 5 agosto United Kingdom Jackie Stewart United Kingdom Tyrrell 14
18 1972 Gran Premio di Germania July 30 Belgium Jacky Ickx Italy Ferrari 14
17 1971 Gran Premio di Germania August 1 United Kingdom Jackie Stewart United Kingdom Tyrrell 12
16 1969 Gran Premio di Germania August 3 Belgium Jacky Ickx United Kingdom Brabham 14
15 1968 Gran Premio di Germania August 4 United Kingdom Jackie Stewart France Matra 14
14 1967 Gran Premio di Germania August 6 New Zealand Denny Hulme United Kingdom Brabham 15
13 1966 Gran Premio di Germania August 7 Australia Jack Brabham United Kingdom Brabham 15
12 1965 Gran Premio di Germania August 1 United Kingdom Jim Clark United Kingdom Lotus 15
11 1964 Gran Premio di Germania August 2 United Kingdom John Surtees Italy Ferrari 15
10 1963 Gran Premio di Germania August 4 United Kingdom John Surtees Italy Ferrari 15
9 1962 Gran Premio di Germania August 5 United Kingdom Graham Hill United Kingdom BRM 15
8 1961 Gran Premio di Germania August 6 United Kingdom Stirling Moss United Kingdom Lotus 15
7 1958 Gran Premio di Germania August 3 United Kingdom Tony Brooks United Kingdom Vanwall 15
6 1957 Gran Premio di Germania August 4 Argentina Juan Manuel Fangio Italy Maserati 22
5 1956 Gran Premio di Germania August 5 Argentina Juan Manuel Fangio Italy Ferrari 22
4 1954 Gran Premio di Germania August 1 Argentina Juan Manuel Fangio Germany Mercedes 22
3 1953 Gran Premio di Germania August 2 Italy Nino Farina Italy Ferrari 18
2 1952 Gran Premio di Germania 3 agosto Italy Alberto Ascari Italy Ferrari 18
1 1951 Gran Premio di Germania July 29 Italy Alberto Ascari Italy Ferrari 20

Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button