1950-1959Formula 1On this day

Nino Farina vince il Gran Premio d’Italia ed è campione del mondo

Il 3 settembre 1950, Nino Farina su Alfa Romeo vince la XXI edizione del Gran Premio d’Italia, settima e ultima gara del campionato.

Il campionato è ancora aperto e l’attesa d’incoronare il nuovo campione del mondo è altissima
Farina, Fangio e Fagioli sono i tre piloti che si contenderanno il titolo, proprio sul circuito brianzolo.
La partecipazione della Ferrari è ancora in dubbio e solo in extremis, Enzo Ferrari decise di iscrivere due delle sue vetture.

Alberto Ascari e a Dorino Serafini, ex pilota di motociclismo, furono i primi due ad inaugurare la
la nuova Ferrari 375. Una vettura estrema, spinta da un motore 12 cilindri di 4.500 cm³.
Dopo una gara piena avvincente il pilota torinese dell’Alfa Romeo si aggiudica il titolo mondiale con 30 punti all’attivo su Juan Manuel Fangio che chiude la stagione a 27.
Se volete approfondire vi segnalo questo link su Wikipedia

L’ordine d’arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 10 Italy Nino Farina
Italy Alfa Romeo 02:51:17.400 80
3
8
2 48 Italy Dorino Serafini
Italy Alberto Ascari
Italy Ferrari 02:52:36.000 80
80
6
6
3
3
3 36 Italy Luigi Fagioli
Italy Alfa Romeo 02:52:53.000 80
5
4
4 58 France Louis Rosier
France Talbot-Lago +5 laps 75
13
3
5 24 France Philippe Étancelin
France Talbot-Lago +5 laps 75
16
2
6 38 Switzerland Toulo de Graffenried
Italy Maserati +8 laps 72
17
0
7 8 United Kingdom Peter Whitehead
Italy Ferrari +8 laps 72
18
0
RIT 50 United Kingdom David Murray
Italy Maserati Gearbox 56
24
0
RIT 32 United Kingdom Cuth Harrison
United Kingdom ERA Radiator 51
21
0
RIT 12 France Raymond Sommer
France Talbot-Lago Gearbox 48
8
0
RIT 40 France Guy Mairesse
France Talbot-Lago Oil Pipe 42
11
0
RIT 4 Italy Franco Rol
Italy Maserati Retirement 39
9
0
RIT 60 Italy Piero Taruffi
Argentina Juan Manuel Fangio
Italy Alfa Romeo Engine 34
34
7
7
0
0
RIT 56 France Pierre Levegh
France Talbot-Lago Gearbox 29
20
0
RIT 18 Argentina Juan Manuel Fangio
Italy Alfa Romeo Gearbox 23
1
1
RIT 2 Belgium Johnny Claes
France Talbot-Lago Overheating 22
22
0
RIT 16 Italy Alberto Ascari
Italy Ferrari Engine 21
2
0
RIT 22 Italy Clemente Biondetti
Italy Ferrari Engine 17
25
0
RIT 64 France Henri Louveau
France Talbot-Lago Brakes 16
16
0
RIT 62 Italy Gianfranco Comotti
Italy Maserati Retirement 15
26
0
RIT 42 France Maurice Trintignant
France Simca Water Pipe 13
12
0
RIT 6 Monaco Louis Chiron
Italy Maserati Oil Pressure 13
19
0
RIT 46 Italy Consalvo Sanesi
Italy Alfa Romeo Engine 11
4
0
RIT 44 France Robert Manzon
France Simca Transmission 7
10
0
RIT 30 Thailand Prince Bira
Italy Maserati Engine 1
15
0
RIT 28 Germany Paul Pietsch
Italy Maserati Engine 0
27
0
DNS 52 Italy Felice Bonetto
Italy Milano Non Starter 0
23
0

Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di Formula 1, Pallamano e vinili. Mi occupo di Google ADS e SEO. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati anonimi di navigazione e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore con i nostri servizi.