1990-1999Formula 1On this day

Nigel Mansell e gli ordini di squadra nel Gran Premio del Portogallo

Il 23 settembre 1990, Nigel Mansell vince il gran premio di Portogallo sul circuito dell’Estoril.
Anche a podio l’altra Ferrari di Alain Prost e Ayrton Senna su McLaren – Honda.
Questa gara viene ricordata per il duro scontro in casa Ferrari tra i due piloti. Il continuo duello Prost-Mansell, regalò, di fatti,  il mondiale al terzo incomodo, Ayrton Senna che approfittò di questa lotta interna per aggiudicarsi, a fine anno, il titolo mondiale.
Nel 1990, la Ferrari era una vettura ben concepita ed in certe gare, anche superiore alla rivale McLaren-Honda MP4/5B.

Proprio nel gran premio del Portogallo, la F1-90, permise a Mansell e Prost di monopolizzare la prima fila nelle qualifiche del sabato. In gara invece successe il finimondo, con il pilota inglese che sbagliò la partenza, finendo per ostacolare il compagno di squadra e venendo quasi al contatto.

nigell mansell vince il gp di portogallo 1990
© Ferrari

Nigel Mansell scivolò in terza posizione, mentre Alain Prost in quinta con la Benetton di Nelson Piquet a separare i due.
Intanto in testa alla gara finirono le due McLaren, rispettivamente di Ayrton Senna e Gerhard Berger.
Purtroppo ala contrario di Mansell, Prost fece fatica a rimontare, per un problema al cambio, mentre l’inglese della Ferrari riuscì al cinquantesimo passaggio a superare Ayrton Senna, portandosi in testa alla Gara. Pochi giri più tardi e il francese si portò alle spalle Ayrton Senna, ma la gara fu sospesa a dieci giri dal termine a causa di un incidente tra Aguri Suzuki e Alex Caffi e Prost non poté tentare nessuna manovra di sorpasso sul diretto rivale, nella corsa al titolo iridato.
Prost pagò a caro prezzo quel duello e fine gara, il pilota inglese fu duramente attaccato dal compagno di squadra. Ma non solo, anche l’attuale direttore sportivo della Ferrari, Cesare Fiorio, fu duramente criticato dal francese per non aver aiutato il francese nella corsa al titolo.
Un episodio che riporta alla luce lo spigoloso argomento degli ordini di squadra.

L’ordine d’arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 2 United Kingdom Nigel Mansell
Italy Ferrari 01:22:11.014 61
1
9
2 27 Brazil Ayrton Senna
United Kingdom McLaren 01:22:13.822 61
3
6
3 1 France Alain Prost
Italy Ferrari 01:22:15.203 61
2
4
4 28 Austria Gerhard Berger
United Kingdom McLaren 01:22:16.910 61
4
3
5 20 Brazil Nelson Piquet
Italy Benetton 01:23:08.432 61
6
2
6 19 Italy Alessandro Nannini
Italy Benetton 01:23:09.263 61
9
1
7 6 Italy Riccardo Patrese
United Kingdom Williams +1 lap 60
5
0
8 4 France Jean Alesi
United Kingdom Tyrrell +1 lap 60
8
0
9 9 Italy Michele Alboreto
United Kingdom Arrows +1 lap 60
19
0
10 25 Italy Nicola Larini
France Ligier +2 laps 59
22
0
11 23 Italy Pierluigi Martini
Italy Minardi +2 laps 59
16
0
12 15 Brazil Maurício Gugelmin
United Kingdom Leyton House +2 laps 59
14
0
13 10 Italy Alex Caffi
United Kingdom Arrows Accident 58
17
0
14 30 Japan Aguri Suzuki
France Larrousse Accident 58
11
0
15 21 Italy Emanuele Pirro
Italy Dallara +3 laps 58
13
0
RIT 26 France Philippe Alliot
France Ligier Accident 52
20
0
RIT 7 Australia David Brabham
United Kingdom Brabham Gearbox 52
25
0
RIT 16 Italy Ivan Capelli
United Kingdom Leyton House Engine 51
12
0
RIT 5 Belgium Thierry Boutsen
United Kingdom Williams Engine 30
7
0
RIT 29 France Éric Bernard
France Larrousse Gearbox 24
10
0
RIT 8 Italy Stefano Modena
United Kingdom Brabham Gearbox 21
23
0
RIT 12 United Kingdom Martin Donnelly
United Kingdom Lotus Alternator 14
15
0
RIT 11 United Kingdom Derek Warwick
United Kingdom Lotus Throttle 5
21
0
RIT 18 France Yannick Dalmas
France AGS Halfshaft 3
24
0
RIT 22 Italy Andrea de Cesaris
Italy Dallara Spun Off 0
18
0
DNS 3 Japan Satoru Nakajima
United Kingdom Tyrrell Driver Sick 0

0
DNQ 14 France Olivier Grouillard
Italy Osella No Time 0

0
DNQ 24 Italy Paolo Barilla
Italy Minardi No Time 0

0
DNQ 17 Italy Gabriele Tarquini
France AGS No Time 0

0
DNQ 31 France Bertrand Gachot
Italy Coloni No Time 0

0
DNPQ 33 Brazil Roberto Moreno
Italy Euro Brun No Time 0

0
DNPQ 34 Italy Claudio Langes
Italy Euro Brun No Time 0

0
DNPQ 39 Italy Bruno Giacomelli
Italy Life No Time 0

0

Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button