1990-1999Formula EOn this day

Michael Schumacher vince in Belgio la sua prima gara in Formula 1

Il 30 agosto 1992, Michael Schumacher vince sul circuito di circuito di Spa-Francorchamps il suo primo gran premio di Formula 1. Il tedesco al volante della sua Benetton-Ford vince entra a far parte dei grandi. Con Michael, sul podio salgono anche le due Williams di Nigel Mansell e Riccardo Patrese

La gara ha visto Ayrton Senna prendere subito il comando della corsa davanti a Nigel Mansell e Riccardo Patrese, mentre l’altra McLaren di Gerhard Berger rimane fermo sulla griglia creando scompiglio nel gruppo. Ma dopo poche tornate inizia a piovere e la maggior parte dei piloti torna ai box per montare gomme da bagnato, Senna invece rimane in pista fino al decimo giro, sperando che la pioggia smetta di cadere.

Purtroppo la tattica del brasiliano non paga ed è costretto a fermarsi ai box, perdendo molte posizioni. La classifica ora vede Mansell al comando davanti a Patrese, Schumacher, Brundle e Hakkinen. La pista comincia ad asciugarsi e Schumacher è uno dei primi a montare gomme slick, mentre i due piloti della Williams esitano. Quando finalmente Mansell si decide ad effettuare il cambio gomme è ormai troppo tardi: Schumacher è passato al comando.

Le parole di Michael Schumacher

Non posso descrivere le mie emozioni. Oggi quando ero nel mio motorhome mi sentivo che avrei potuto vincere questa gara. E sono felice di aver vinto non perché gli altri hanno fatto incidenti o avuto problemi alla macchina. Ho vinto questa gara da solo.

Ecco l’ordine di arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 19 Germany Michael Schumacher
Italy Benetton 01:36:10.721 44
3
10
2 5 United Kingdom Nigel Mansell
United Kingdom Williams 01:36:47.316 44
1
6
3 6 Italy Riccardo Patrese
United Kingdom Williams 01:36:54.618 44
4
4
4 20 United Kingdom Martin Brundle
Italy Benetton 01:36:56.780 44
9
3
5 1 Brazil Ayrton Senna
United Kingdom McLaren 01:37:19.090 44
2
2
6 11 Finland Mika Häkkinen
United Kingdom Lotus 01:37:20.751 44
8
1
7 21 Finland Jyrki Järvilehto
Italy Dallara 01:37:48.958 44
16
0
8 4 Italy Andrea de Cesaris
United Kingdom Tyrrell +1 lap 43
13
0
9 10 Japan Aguri Suzuki
United Kingdom Footwork +1 lap 43
25
0
10 14 Belgium Eric van de Poele
Italy Fondmetal +1 lap 43
15
0
11 16 Austria Karl Wendlinger
United Kingdom March +1 lap 43
18
0
12 17 Italy Emanuele Naspetti
United Kingdom March +1 lap 43
21
0
13 12 United Kingdom Johnny Herbert
United Kingdom Lotus Engine 43
10
0
14 33 Brazil Maurício Gugelmin
Ireland Jordan +2 laps 42
24
0
15 32 Italy Stefano Modena
Ireland Jordan +2 laps 42
17
0
16 24 Italy Gianni Morbidelli
Italy Minardi +2 laps 42
23
0
17 30 Japan Ukyo Katayama
France Larrousse +2 laps 42
26
0
18 29 France Bertrand Gachot
France Larrousse Spun off 40
20
0
RIT 25 Belgium Thierry Boutsen
France Ligier Spun off 27
7
0
RIT 28 Italy Ivan Capelli
Italy Ferrari Engine 25
12
0
RIT 15 Italy Gabriele Tarquini
Italy Fondmetal Engine 25
11
0
RIT 9 Italy Michele Alboreto
United Kingdom Footwork Gearbox 20
14
0
RIT 27 France Jean Alesi
Italy Ferrari Puncture 7
5
0
RIT 3 France Olivier Grouillard
United Kingdom Tyrrell Accident 1
22
0
RIT 2 Austria Gerhard Berger
United Kingdom McLaren Transmission 0
6
0
RIT 22 Italy Pierluigi Martini
Italy Dallara Spun off 0
19
0
DNQ 23 Brazil Christian Fittipaldi
Italy Minardi No Time 0

0
DNQ 34 Brazil Roberto Moreno
Italy Andrea Moda No Time 0

0
DNQ 35 United Kingdom Perry McCarthy
Italy Andrea Moda No Time 0

0
DNQ 26 France Érik Comas
France Ligier Accident in practice 0

0

Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button