fbpx
2000-2009Formula 1On this day

Michael Schumacher ritrova il sorriso al GP d’Ungheria 2000

Il 12 agosto 2000, Michael Schumacher domina le qualifiche al Gran Premio di Ungheria, facendo segnare la propria miglior prestazione e conquistando così la quarta delle sue sette pole position all’Hungaroring.

Perché ricordiamo quel sabato? Grazie a quella pole tornò il sorriso sui visi del tedesco, di Jean Todt e di tutta la Ferrari: dopo i tre “zero” consecutivi ai gran premi di Francia, Austria e Germania.
Una situazione che fece svanire tutti i punti di vantaggio accumulati sul diretto rivale Mika Hakkinen.
L’idea di partire davanti a tutti a Budapest, significava avere in tasca la vittoria, vista la difficoltà di sorpassi.

Ma la domenica, Mika Hakkinen si porta al comando con un ottimo scatto alla partenza, e supera Michael Schumacher. Alla fine la gara la vince il finlandese, passando in testa nella classifica piloti con due punti di vantaggio sul tedesco.

GP UNGHERIA 2000, ORDINE D’ARRIVO

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 1 Finland Mika Häkkinen
United Kingdom McLaren 01:45:33.869 77
3
10
2 3 Germany Michael Schumacher
Italy Ferrari 01:45:41.786 77
1
6
3 2 United Kingdom David Coulthard
United Kingdom McLaren 01:45:42.324 77
2
4
4 4 Brazil Rubens Barrichello
Italy Ferrari 01:46:18.026 77
5
3
5 9 Germany Ralf Schumacher
United Kingdom Williams 01:46:24.306 77
4
2
6 5 Germany Heinz-Harald Frentzen
Ireland Jordan 01:46:41.968 77
6
1
7 6 Italy Jarno Trulli
Ireland Jordan +1 lap 76
12
0
8 7 United Kingdom Eddie Irvine
United Kingdom Jaguar +1 lap 76
10
0
9 10 United Kingdom Jenson Button
United Kingdom Williams +1 lap 76
8
0
10 17 Finland Mika Salo
Switzerland Sauber +1 lap 76
9
0
11 12 Austria Alexander Wurz
Italy Benetton +1 lap 76
11
0
12 22 Canada Jacques Villeneuve
United Kingdom BAR +2 laps 75
16
0
13 19 Netherlands Jos Verstappen
United Kingdom Arrows +2 laps 75
20
0
14 23 Brazil Ricardo Zonta
United Kingdom BAR +2 laps 75
18
0
15 20 Spain Marc Gené
Italy Minardi +3 laps 74
21
0
16 18 Spain Pedro de la Rosa
United Kingdom Arrows +4 laps 73
15
0
RIT 21 Argentina Gastón Mazzacane
Italy Minardi Engine 68
22
0
RIT 8 United Kingdom Johnny Herbert
United Kingdom Jaguar Gearbox 67
17
0
RIT 16 Brazil Pedro Paulo Diniz
Switzerland Sauber Transmission 62
13
0
RIT 11 Italy Giancarlo Fisichella
Italy Benetton Brakes 31
7
0
RIT 15 Germany Nick Heidfeld
France Prost Electrical 22
19
0
RIT 14 France Jean Alesi
France Prost Suspension 11
14
0

Silvano Lonardo

Founder di F1world e appassionato di Formula 1, Pallamano e vinili. Mi occupo di Digital Strategist. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.