fbpx
1990-1999BiografieOn this day

L’ultimo saluto a Giorgio Scarlatti

Il 26 luglio 1990 morì a Roma, dov’era nato il 2 ottobre 1921, Giorgio Scarlatti.
Il pilota italiano partecipò a due eventi validi per il Campionato del Mondo di Formula 1 durante la stagione 1956 al volante di una Ferrari, una 500F2 con i colori della Scuderia Centro Sud.
Nella prima gara, tra le strade cittadine del principato di Monaco non riuscì a qualificarsi mentre in Germania, fu costretto al ritiro per noie al motore.

Fra il 1955 e il 1956, Scarlatti disputò anche alcune gare non valevoli per il campionato iridato, ottenendo quale miglior risultato il quarto posto nel Gran Premio di Napoli del ’56.

Scarlatti continuò la sua carriera di pilota privato fino al 1961, quando ottenne il suo successo più importante: la 4 Ore di Pescara, valida per il Campionato del Mondo Sport, vinta insieme a Lorenzo Bandini alla guida di una 246 SP.

PHOTO CREDITS
ferrari.com

Silvano Lonardo

Founder di F1world e appassionato di Formula 1, Pallamano e vinili. Mi occupo di Digital Strategist. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.