1940-1949Mille MigliaOn this day

L’esordio di Alberto Ascari alla Mille Miglia su Auto Avio Costruzioni 815

Il 28 aprile 1940 si è corsa la Mille Miglia su un percorso stradale tra Brescia, Cremona e Mantova da ripetere nove volte, per un totale di 1486 chilometri, venne vinta da Fritz Huschke von Hanstein e Walter Baumer su BMW 328 Berlinetta Touring che coprirono l’intera distanza in 8 ore 54 minuti 46 secondi 6 centesimi alla velocità media di 166,723 chilometri orari.
In quell’occasione Alberto Ascari fece in suo esordio alla Mille Miglia insieme a Giovanni Minozzi; alla guida di Auto Avio Costruzioni 815 Spider Touring numero 66.

La 815 era la prima auto costruita da Enzo Ferrari e progettata da Alberto Massimino in collaborazione con Vittorio Bellentani nel 1940.
Con una cilindrata da 1500 cc e un motore a 8 cilindri, la Auto Avio Costruzioni 815 non poté essere commercializzata sotto il marchio Ferrari, a causa di una clausola contrattuale con la Alfa Romeo che imponeva di non apporre tale denominazione per un periodo di 4 anni fino al 1943.

Il Modello

Per l’occasione la Brumm (R067B) fece un modello in scala 1/43 della Auto Avio Costruzioni 815 Spider Touring numero 66 che partecipò alla Mille Miglia del 1940. Prodotti in 3000 esemplari nel 1989.

Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button