2010-2019Formula 1On this day

La Mercedes ritorna sul podio più alto dopo tanti anni e regala la prima vittoria di Nico Rosberg

Il 15 aprile 2012, Nico Rosberg vince la sua prima gara in carriera con la Mercedes, sul podio anche le McLaren di Jenson Button e Lewis Hamilton.

La terza gara della stagione, circuito di Shanghai, parte sotto un cielo coperto dove la Ferrari fa la danza della pioggia, intanto la Mercedes riesce senza errori a conquistare la vittoria dopo 60 anni e regalare la prima vittoria in carriere per Nico Rosberg.
Grandi complimenti a due ex dirigenti Ferrari; Ross Brawn e Aldo Costa che hanno portato finalmente al successo la scuderia di Stoccarda.
Bella gara piena di emozioni con tanti colpi di scena, dal ritiro di Michael Schumacher per un dado difettoso al problema al cambio di Jenson Button che ha visto svanire la vittoria.
La gara vede sul podio le McLaren rispettivamente degli inglesi Jenson Button e Lewis Hamilton, che adesso si ritrova in testa al campionato piloti.
Quarto posto per Mark Webber con la Red Bull che si toglie un bel sassolino dalla scarpa, sorpassando alla fine il compagno di squadra Sebastian Vettel, in difficoltà per tutto il fine settimana ma che parta comunque a casa punti importanti.
Sesto posto per Roman Grosjean con la Lotus che conquista i suoi primi punti pesanti, davanti alle due Williams di Bruno Senna e Pastor Maldonado, rispettivamente settima e ottava.
Nono posto per Fernando Alonso con una Ferrari ancora lenta e senza trazione in curva, ma il carattere tenace dello spagnolo non fanno fare una brutta figura alla scuderia del Cavallino.
Chiudono le Sauber di Kamui Kobayashi (segna il miglior giro) e Sergio Perez, due piloti combattenti con tanta grinta da vendere al brasiliano della Ferrari che chiude tredicesimo e rimane ancora a zero punti.
Grande gara per Kimi Raikkonen che chiude quattordicesimo, ma ha regalato molte emozioni, prima che la sua Lotus non andasse in crisi per i pneumatici.

Ecco l’ordine di arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Fast Lap Led Griglia Punti
1 8 Germany Nico Rosberg
Germany Mercedes 01:36:26.929 56

48
1
25
2 3 United Kingdom Jenson Button
United Kingdom McLaren 01:36:47.555 56

5
5
18
3 4 United Kingdom Lewis Hamilton
United Kingdom McLaren 01:36:52.941 56

0
7
15
4 2 Australia Mark Webber
Austria Red Bull 01:36:54.853 56

0
6
12
5 1 Germany Sebastian Vettel
Austria Red Bull 01:36:57.412 56

0
11
10
6 10 France Romain Grosjean
United Kingdom Lotus 01:36:58.420 56

0
10
8
7 19 Brazil Bruno Senna
United Kingdom Williams 01:37:01.526 56

0
14
6
8 18 Venezuela Pastor Maldonado
United Kingdom Williams 01:37:02.572 56

0
13
4
9 5 Spain Fernando Alonso
Italy Ferrari 01:37:04.185 56

0
9
2
10 14 Japan Kamui Kobayashi
Switzerland Sauber 01:37:05.649 56
01:39.960
0
3
1
11 15 Mexico Sergio Pérez
Switzerland Sauber 01:37:07.995 56

3
8
0
12 11 United Kingdom Paul di Resta
United Kingdom Force India 01:37:09.202 56

0
15
0
13 6 Brazil Felipe Massa
Italy Ferrari 01:37:09.708 56

0
12
0
14 9 Finland Kimi Raikkonen
United Kingdom Lotus 01:37:17.502 56

0
4
0
15 12 Germany Nico Hulkenberg
United Kingdom Force India 01:37:18.142 56

0
16
0
16 17 France Jean-Eric Vergne
Italy Toro Rosso 01:37:18.685 56

0
24
0
17 16 Australia Daniel Ricciardo
Italy Toro Rosso 01:37:30.085 56

0
17
0
18 21 Russian Federation Vitaly Petrov
United Kingdom Caterham +1 lap 55

0
19
0
19 24 Germany Timo Glock
United Kingdom Marussia +1 lap 55

0
20
0
20 25 France Charles Pic
United Kingdom Marussia +1 lap 55

0
21
0
21 22 Spain Pedro de la Rosa
Spain Hispania Racing +1 lap 55

0
22
0
22 23 India Narain Karthikeyan
Spain Hispania Racing +2 laps 54

0
23
0
23 20 Finland Heikki Kovalainen
United Kingdom Caterham +3 laps 53

0
18
0
RIT 7 Germany Michael Schumacher
Germany Mercedes Wheel 12

0
2
0

Redazione

La storia della Formula 1, raccontata quotidianamente, per non dimenticare i piloti e le gare che hanno reso celebre questo sport.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.