fbpx
2000-2009Formula 2On this day

Kimi Raikkonen vince in Malesia, mentre Lewis Hamilton allunga in classifica

Il 23 marzo 2008 Kimi Raikkonen si aggiudica il Gran Premio della Malesia, seconda prova della stagione di Formula 1. Il circuito di Sepang ha visto il dominio delle Ferrari fin dalle qualifiche con le F2008 che monopolizzarono la prima fila con Felipa Massa davanti a Kimi Raikkonen. In seconda fila troviamo Jarno Trulli  con la Toyota e Robert Kubica con la BMW Sauber, unici due a rimanere sotto il secondo di distacco.

kimi raikkonen e felipe massa gp malesia 2008
© Ferrari

Al via le due Ferrari partirono bene staccando subito gli avversari e presagendo quella che sembrava una doppietta tutta rossa. Ma al primo pit stop ci fu un rimescolamento delle posizioni che mise in dubbio il risultato finale. Il finlandese riuscì infatti a sopravanzare il compagno di squadra allungando sul brasiliano.

Al trentunesimo giro, Massa,  nella frenesia di inseguire il compagno di squadra finisce violentemente sul cordolo della curva numero 6 perdendo il controllo della monoposto e terminando lì la propria corsa.
La gara finì con la vittoria del campione del mondo in carica, davanti a Robert Kubica e alla McLaren-Mercedes di Heikki Kovalainen.
Nella classifica finale Lewis Hamilton, arrivato quinto, è il leader del mondiale, davanti a Kimi Raikkonen, staccato di 3 punti.

gp malesia 2008 podio
© Ferrari

Le parole di Kimi Raikkonen:
E’ bello essere tornati a vincere. La corsa è andata esattamente secondo i nostri piani. Quando non abbiamo dei problemi, sappiamo di essere veloci e di poter vincere e questo è accaduto in Malesia. Sarebbe dovuto accadere anche in Australia ma a Melbourne abbiamo avuto uno di quei fine settimana in cui nulla va per il verso giusto.

Le parole di Felipe Massa:
Alcuni sembrano essere sorpresi di quello che hanno visto domenica, e cioè di un ritorno delle prestazioni della Ferrari in Malesia ma la realtà è che, in Australia, era tutto andato per il verso sbagliato per noi e non avevamo avuto alcuna possibilità di dimostrare quello che potevamo fare. Inoltre i nostri avversari erano di sicuro un po’ più forti di noi su quella pista ed hanno agito in maniera più efficace di noi nel corso della prima gara della stagione. Nelle prossime gare mi riprometto di recuperare tutti i punti persi

Le parole di Luca di Montezemolo:
Mi aspettavo questa reazione perchè so quanto forte e competitiva è la nostra macchina così come la nostra squadra. Sono contento soprattutto per Stefano Domenicali alla sua prima vittoria da Direttore della Gestione Sportiva e per Kimi Raikkonen che ha fatto una gara perfetta. E’ il miglior regalo di Pasqua che potevamo fare ai nostri tifosi

Ecco l’ordine di arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 1 Finland Kimi Raikkonen
Italy Ferrari 01:31:18.555 56
2
10
2 4 Poland Robert Kubica
Switzerland BMW Sauber 01:31:38.125 56
4
8
3 23 Finland Heikki Kovalainen
United Kingdom McLaren 01:31:57.005 56
8
6
4 11 Italy Jarno Trulli
Japan Toyota 01:32:04.387 56
3
5
5 22 United Kingdom Lewis Hamilton
United Kingdom McLaren 01:32:05.103 56
9
4
6 3 Germany Nick Heidfeld
Switzerland BMW Sauber 01:32:08.388 56
5
3
7 10 Australia Mark Webber
Austria Red Bull 01:32:26.685 56
6
2
8 5 Spain Fernando Alonso
France Renault 01:32:28.596 56
7
1
9 9 United Kingdom David Coulthard
Austria Red Bull 01:32:34.775 56
12
0
10 16 United Kingdom Jenson Button
Japan Honda 01:32:44.769 56
11
0
11 6 Brazil Nelson Piquet Jr.
France Renault 01:32:50.757 56
13
0
12 21 Italy Giancarlo Fisichella
United Kingdom Force India +1 lap 55
17
0
13 17 Brazil Rubens Barrichello
Japan Honda +1 lap 55
14
0
14 7 Germany Nico Rosberg
United Kingdom Williams +1 lap 55
16
0
15 19 United Kingdom Anthony Davidson
Japan Super Aguri +1 lap 55
21
0
16 18 Japan Takuma Sato
Japan Super Aguri +2 laps 54
19
0
17 8 Japan Kazuki Nakajima
United Kingdom Williams +2 laps 54
22
0
RIT 15 Germany Sebastian Vettel
Italy Toro Rosso Hydraulics 39
15
0
RIT 2 Brazil Felipe Massa
Italy Ferrari Spun off 30
1
0
RIT 20 Germany Adrian Sutil
United Kingdom Force India Hydraulics 5
20
0
RIT 12 Germany Timo Glock
Japan Toyota Collision 1
10
0
RIT 14 France Sébastien Bourdais
Italy Toro Rosso Spun off 0
18
0

Silvano Lonardo

Founder di F1world e appassionato di Formula 1, Pallamano e vinili. Mi occupo di Digital Strategist. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.