fbpx
1980-1989Formula 1On this day

Berger vince in Australia l’ultimo gran premio della stagione 1987

Il 15 novembre 1987, Gerhard Berger vince ad Adelaide il Gran Premio d’Australia, ultima gara della stagione. La Formula 1 arriva sul nel quinto continente con i titoli iridati già assegnati, ma vide un monologo della F1-87 del pilota austriaco, capace di rifilare sette decimi in qualifica al secondo, Alain Prost su McLaren e più di un secondo al compagno di squadra Michele Alboreto.

Alla partenza il neocampione del mondo Nelson Piquet sorprese Berger ma il ferrarista fece in fretta a riprendersi il comando già al terzo giro. L’austriaco rimase in testa fino alla fine ed ottenne anche il giro più veloce della corsa.

Il doppio successo nelle ultime due corse della stagione sembrava presagire finalmente una Ferrari in lotta per il titolo l’anno successivo.

L’ordine di arrivo del GP d’Australia 1987

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 28 Austria Gerhard Berger
Italy Ferrari 01:52:56.144 82
1
9
2 27 Italy Michele Alboreto
Italy Ferrari 01:54:04.028 82
6
6
3 20 Belgium Thierry Boutsen
Italy Benetton +1 lap 81
5
4
4 3 United Kingdom Jonathan Palmer
United Kingdom Tyrrell +2 laps 80
19
3
5 29 France Yannick Dalmas
France Larrousse +3 laps 79
21
0
6 14 Brazil Roberto Moreno
France AGS +3 laps 79
25
1
7 10 Germany Christian Danner
Germany Zakspeed +3 laps 79
24
0
8 8 Italy Andrea de Cesaris
United Kingdom Brabham Spun Off 78
10
0
9 5 Italy Riccardo Patrese
United Kingdom Williams Oil Leak 76
7
0
DSQ 12 Brazil Ayrton Senna
United Kingdom Lotus No Time 82
4
0
RIT 6 Brazil Nelson Piquet
United Kingdom Williams Brakes 58
3
0
RIT 16 Italy Ivan Capelli
United Kingdom March Spun Off 58
23
0
RIT 1 France Alain Prost
United Kingdom McLaren Brakes 53
2
0
RIT 18 United States Eddie Cheever
United Kingdom Arrows Overheating 53
11
0
RIT 2 Sweden Stefan Johansson
United Kingdom McLaren Brakes 48
8
0
RIT 19 Italy Teo Fabi
Italy Benetton Brakes 46
9
0
RIT 23 Spain Adrián Campos
Italy Minardi Transmission 46
26
0
RIT 30 France Philippe Alliot
France Larrousse Electrical 45
17
0
RIT 25 France René Arnoux
France Ligier Ignition 41
20
0
RIT 7 Italy Stefano Modena
United Kingdom Brabham Physical 31
15
0
RIT 26 Italy Piercarlo Ghinzani
France Ligier Ignition 26
22
0
RIT 11 Japan Satoru Nakajima
United Kingdom Lotus No Time 22
14
0
RIT 17 United Kingdom Derek Warwick
United Kingdom Arrows Transmission 19
12
0
RIT 9 United Kingdom Martin Brundle
Germany Zakspeed Engine 18
16
0
RIT 4 France Philippe Streiff
United Kingdom Tyrrell Spun Off 6
18
0
RIT 24 Italy Alessandro Nannini
Italy Minardi Accident 0
13
0
DNQ 21 Italy Alex Caffi
Italy Osella Did not qualify 0
27
0

Redazione

La storia della Formula 1, raccontata quotidianamente, per non dimenticare i piloti e le gare che hanno reso celebre questo sport.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.