1990-1999On this day

Dopo Spa e di Monza, Damon Hill vince anche in Portogallo

Tredicesimo round della stagione 1994: GP del Portogallo, circuito dell’Estoril. La seconda gara di squalifica per Michael Schumacher, che dovette incassare la terza vittoria consecutiva del suo rivale Damon Hill, capace di centrare il gradino più alto del podio anche sulla pista portoghese dopo i successi di Spa e di Monza.

Il trionfo delle Williams-Renault fu completato dal secondo posto di David Coulthard, stavolta arpionato senza problemi di benzina nel serbatoio, mentre la medaglia di bronzo fu centrata da Mika Hakkinen al volante della sua McLaren motorizzata Peugeot.

La classifica piloti al termine del GP? Schumacher ancora in testa con 76 punti, solamente uno in più su un Damon Hill ormai capace di battagliare con il tedesco ruota a ruota per il Titolo iridato.


L’ordine d’arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 0 United Kingdom Damon Hill
United Kingdom Williams 01:45:10.100 71
2
10
2 2 United Kingdom David Coulthard
United Kingdom Williams 01:45:10.703 71
3
6
3 7 Finland Mika Häkkinen
United Kingdom McLaren 01:45:30.293 71
4
4
4 14 Brazil Rubens Barrichello
Ireland Jordan 01:45:38.103 71
8
3
5 6 Netherlands Jos Verstappen
Italy Benetton 01:45:39.485 71
10
2
6 8 United Kingdom Martin Brundle
United Kingdom McLaren 01:46:02.802 71
7
1
7 15 United Kingdom Eddie Irvine
Ireland Jordan +1 lap 70
13
0
8 9 Brazil Christian Fittipaldi
United Kingdom Footwork +1 lap 70
11
0
9 10 Italy Gianni Morbidelli
United Kingdom Footwork +1 lap 70
16
0
10 25 France Éric Bernard
France Ligier +1 lap 70
21
0
11 12 United Kingdom Johnny Herbert
United Kingdom Lotus +1 lap 70
20
0
12 23 Italy Pierluigi Martini
Italy Minardi +2 laps 69
18
0
13 24 Italy Michele Alboreto
Italy Minardi +2 laps 69
19
0
14 19 France Yannick Dalmas
France Larrousse +2 laps 69
23
0
15 32 France Jean-Marc Gounon
United Kingdom Simtek +4 laps 67
26
0
16 11 Belgium Philippe Adams
United Kingdom Lotus +4 laps 67
25
0
DSQ 26 France Olivier Panis
France Ligier Disqualified 70
15
0
RIT 4 United Kingdom Mark Blundell
United Kingdom Tyrrell Engine 61
12
0
RIT 5 Finland Jyrki Järvilehto
Italy Benetton Spun off 60
14
0
RIT 29 Italy Andrea de Cesaris
Switzerland Sauber Spun off 54
17
0
RIT 27 France Jean Alesi
Italy Ferrari Collision 38
5
0
RIT 31 Australia David Brabham
United Kingdom Simtek Collision 36
24
0
RIT 30 Germany Heinz-Harald Frentzen
Switzerland Sauber Differential 31
9
0
RIT 20 France Érik Comas
France Larrousse Suspension 27
22
0
RIT 3 Japan Ukyo Katayama
United Kingdom Tyrrell Gearbox 26
6
0
RIT 28 Austria Gerhard Berger
Italy Ferrari Gearbox 7
1
0
DNQ 34 France Bertrand Gachot
United Kingdom Pacific No Time 0

0
DNQ 33 France Paul Belmondo
United Kingdom Pacific No Time 0

0

Topics
Pubblicità

Giulio Scrinzi

Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? "Keep fighting".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close