fbpx
1960-1969BiografieFormula 1On this day

Auguri Mika Hakkinen

Il 28 settembre 1968, nasceva a Vantaa (Finlandia), Mika Hakkinen, dopo 161 gare, 26 pole position, 20 vittorie  e due titoli mondiali lascia il circus, nel 2001 decise di ritirarsi a vita privata.
Ma la carriera di Mika viene ricordata per essere stato l’unico pilota in grado di mettere veramente in difficoltà Michael Schumacher nel periodo in cui il campione tedesco sbaragliava la concorrenza, distinguendosi tra l’altro per correttezza e sportività.
Un pilota gentiluomo ma anche veloce e costante, tanto da aver concluso nei punti oltre la metà delle gare a cui ha partecipato.

Puoi superare le tue paure solamente se le attacchi a testa alta” ecco una delle sue più belle frasi che prende forma con il bellissimo sorpasso sul tracciato di  Spa-Francorchamps.
Era l’anno 2000 e il duello Ferrari-McLaren è sempre più acceso. Michael Schumacher è in testa alla gara, ma Mika Hakkinen tenta il colpaccio recuperando sul tedesco.
I metri che dividono, i due campioni, sono sempre meno. Si arriva all’Eau-Rouge Redillon, per poi passare al rettilineo del Kemmel dove si compie uno sorpasso entrato nella storia della F1, che vede anche la complicità del doppiato Ricardo Zonta, su Bar Honda.

Il modello

Modello in scala 1:43 della McLaren Mercedes MP4/14 – 1999 della RBA Collections
McLaren Mercedes MP4/14 - 1999

Silvano Lonardo

Founder di F1world e appassionato di Formula 1, Pallamano e vinili. Mi occupo di Digital Strategist. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.