fbpx
1950-1959BiografieFormula 1On this day

Auguri Adrian Newey

Il 26 dicembre 1958 a Stratford-upon-Avon nasce Adrian Newey, uno degli ingegneri più vincenti della Formula 1.  Newey oltre alla F1 ha lavorato anche che in Formula Indy come ingegnere di pista, aerodinamico, progettista e direttore tecnico raccogliendo successi in entrambe le categorie.
Dopo la laurea in ingegneria aeronautica e ingegneria aerospaziale, Adrian Newey inizia subito a lavorare nel mondo dei motori per il team di Formula 1, Fittipaldi.

La vita dell’inglese si sposta negli Stati Uniti fino al 1990, quando il direttore tecnico della Williams, Patrick Head, decide di mettere sotto contratto con Newey, visti i successi in Indy 500.
Le competenze di Newey sono molteplici, sia dal punto di vista progettistico, sia nel campo aerodinamico. Con la Williams vince 3 mondiali nel 1992, 1993 e 1996 per poi passare alla McLaren dove lascia il segno vincendo altri due mondiali nel 1998 e 1999 con Mika Hakkinen e per poco mancò il terzo titolo nel 2000.

La carriera dell’inglese subisce qualche stop con il domino Ferrari, ma il mercato dei tecnici era sempre in fermento. Nel 2006, Newey accetta l’offerta della Red Bull Racing dove inizia un periodo in crescendo, grazie all’arrivo di Sebastian Vettel.
Con il team austriaco, l’ingegnere inglese porta a casa 4 mondiali tra il 2010 ed il 2013.
Il palmarès di Adrian Newey è uno dei più vincenti con 142 gran premi vinti; 54 con la Williams tra il 1990 ed il 1996, 41 con la McLaren tra il 1998 ed il 2005 e ben 51 con la Red Bull tra il 2009 ad oggi.

Silvano Lonardo

Founder di F1world e appassionato di Formula 1, Pallamano e vinili. Mi occupo di Digital Strategist. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.