AmarcordDichiarazioniFormula 1Gran Premio Malesia

Alonso 13 anni fa ottenne la prima vittoria con la McLaren

Nel 2007, in Malesia, lo spagnolo si rese protagonista di una lezione magistrale, piazzandosi sul gradino più alto del podio per la prima volta con il team di Woking

13 anni fa come oggi, un euforico Fernando Alonso ha ottenuto la sua prima vittoria con la McLaren in Formula 1, al Gran Premio della Malesia del 2007. Un giorno felice per il team di Woking che ha ottenuto una bella doppietta, con Lewis Hamilton che si è piazzato al secondo posto

Alonso ha iniziato la sua prima avventura con la McLaren nel Circus alla grande. Lo spagnolo, infatti dopo aver brillato con la Renault e aver vinto due titoli iridati, ha voluto provare la sfida di vincere con un’altra squadra storica, quella di Woking. Sebbene in Australia, la prima gara della stagione, Kimi Raikkonen sia riuscito a batterlo, in Malesia, il secondo round del Mondiale, non ha avuto rivali.

Felipe Massa con la Ferrari ha fatto la pole position e la McLaren si è trovata a sandwich tra le rosse, con Alonso secondo, davanti a Raikkonen e Lewis Hamilton, quarto. Tuttavia, la McLaren è riuscita a dimostrare la propria supremazia, mettendosi al comando della gara. All’inizio hanno battuto la Ferrari di Massa e Raikkonen nella prima curva, e mentre Fernando Alonso si è posizionato al vertice della corsa, Hamilton ha lottato per tenere a bada la F2007.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Prima vittoria di Alonso in McLaren ➖ Vi ricordate dove❓ ➖ #AccaddeOggi: #8Aprile 2007 #SkyMotori #F1 #Formula1

Un post condiviso da Sky Sport F1 (@skysportf1) in data:

LO SPAGNOLO QUEL GIORNO SI RESE PROTAGONISTA DI UNA LEZIONE MAGISTRALE

Alonso ha conquistato la prima vittoria dell’anno, dando una lezione magistrale sulla gestione, in una giornata difficile a causa del caldo. Gara fantastica. E’ meraviglioso ottenere la mia prima vittoria con la McLaren soltanto due gare dopo aver cambiato squadra. Vincere un Gran Premio di Formula 1 con due team diversi è per ogni pilota un sogno. Per me tale sogno è diventato realtà e ne sono davvero orgoglioso”, ha così affermato quel giorno nelle dichiarazioni rilasciate all’agenzia di stampa Efe.

“Sono felice dell’incredibile lavoro svolto dal team da dicembre. Abbiamo lavorato giorno e notte con gli ingegneri in fabbrica. Tutti i meccanici qui, con un caldo terrificante hanno lavorato duramente per preparare le vetture, fino alle due o tre del mattino. Grazie anche a Pedro de la Rosa che ha svolto un immenso lavoro. Oggi è arrivata la prima grande gioia ed è dedicata a tutti loro”, ha così concluso Alonso. Quella fu la sedicesima vittoria dello spagnolo, una delle quattro che quell’anno ottenne con la McLaren. Inoltre fu la seconda delle tre vittorie ottenute a Kuala Lumpur. La terza la ottenne con la Ferrari.

 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button