Formula 1

Formula 1 | Buon compleanno, Jules

Un ricordo di Jules Bianchi, nel giorno che sarebbe stato il suo compleanno

Topics

L’immagine scelta come copertina non è casuale, è un colpo al cuore per molti appassionati ma tant’è, Jules preferiamo ricordarlo così. Su una Ferrari, nel giorno che sarebbe stato il suo 29esimo compleanno.

Jules Bianchi nacque a Nizza il 3 agosto 1989, città che 25 anni dopo ne ha visto gli ultimi istanti di vita dopo il botto terribile di Suzuka che tutti conosciamo.

Il nostro non vuole essere un triste epitaffio, ma piuttosto un dolce e vivido ricordo di un ragazzo che era arrivato in punta di piedi in Formula 1, voleva la Ferrari, c’ha provato, c’era quasi riuscito a realizzare quel sogno tinto di rosso, anche se lui stesso ammetteva che non sapeva se ce l’avrebbe fatta.

Quel sogno s’è interrotto troppo presto. Oggi parliamo di Raikkonen, Bottas, Ricciardo, Leclerc, ma su quella Ferrari oggi ci sarebbe dovuto essere lui. E chissà cosa avrebbe combinato di buono.

Ma alla fine niente, parliamo dei se e di ma ma di concreto non abbiamo nulla. Ci resta il suo dolce ricordo appunto, un sogno infranto, un giocattolo sfiorato ma mai trattenuto.

Ce lo ricordiamo così, con la tuta rosso Ferrari, un colore forte, vivido, come la traccia che c’ha lasciato.

Senza pensare troppo ai se, senza pensare troppo ai ma.

Buon compleanno Jules, ovunque tu sia.

Topics
Continua la lettura

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 27 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Appassionato fin da piccolo di Formula 1, da bambino i miei idoli erano Ayrton Senna e Jean Alesi. Sono cresciuto prima con Michael Schumacher e poi con Kimi Raikkonen. Grazie a loro sono qui a scrivere di questo magnifico sport.

Aspetta! C'è dell'altro!