2018

Formula 1 | Verstappen: “Honda al livello di Renault”

L’olandese guarda con fiducia al 2019, quando la Red Bull verrà fornita da Honda e non più dai francesi

Max Verstappen crede nella capacità di Honda di competere con Mercedes e Ferrari già dalla prossima stagione, visto che dal 2019 diventeranno i fornitori delle power unit per la Red Bull.

Dopo oltre un decennio di collaborazione con la Renault, la Red Bull passerà come risaputo alla Honda, una mossa che molti considerano rischiosa per il team di Milton Keynes. Tuttavia, grazie alle conoscenze acquisite grazie all’attuale partnership con la Toro Rosso, Max Verstappen vede favorevolmente la decisione della sua squadra.

“C’è ancora un anno e Honda lavorerà duro”, dice Max, rispondendo alle preoccupazioni di coloro che dubitano della Red Bull. “È meglio se ora ci sono problemi rispetto al prossimo anno, ma penso che abbiano compiuto grandi passi nelle prestazioni. Non sono più lenti della Renault”.

Anche il boss della Toro Rosso Franz Tost difende anche l’audace mossa della squadra di tori più anziana. “Non ho mai avuto problemi con Honda”, ha detto a ORF. “Non so quale sia stata l’esperienza della McLaren, ma i motori non sono così male come abbiamo sentito dire. Il motore è abbastanza buono e stiamo lavorando con loro per migliorarlo”, ha aggiunto l’austriaco.

Continua la lettura

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 27 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Appassionato fin da piccolo di Formula 1, da bambino i miei idoli erano Ayrton Senna e Jean Alesi. Sono cresciuto prima con Michael Schumacher e poi con Kimi Raikkonen. Grazie a loro sono qui a scrivere di questo magnifico sport.

Aspetta! C'è dell'altro!