2018Gran Premio Ungheria

Formula 1 | GP Ungheria 2018, libere 3: Vettel si candida per la pole, Hamilton in difficoltà

Sebastian Vettel è il più veloce nella terza ed ultima sessione di prove libere del GP di Ungheria, testacoda per i due Mercedes

Topics

La Ferrari di Sebastian Vettel si conferma la vettura più veloce sul tracciato dell’Hungaroring, piazzando un 1:16.170 che equivale al nuovo record della pista, abbassando di circa un decimo il tempo pole dello scorso anno. Seconda posizione per Valtteri Bottas a soli 59 millesimi, ma le due Frecce d’Argento hanno confermato le difficoltà a chiudere un giro senza errori, come successo ieri, pur migliorando il bilancio generale della vettura cosa che gli ha permesso di sfruttare le ultrasoft.

Sia Bottas che Hamilton (solo quarto a quasi 6 decimi) si sono resi protagonisti di un testacoda nella chicane di curva 8-9 con il finlandese anche ad appoggiare la vettura contro le protezioni (senza danni). Terza posizione per Kimi Raikkonen a due decimi dal compagno. Delusione Red Bull con Ricciardo e Verstappen che si sono classificati in quinta e sesta posizione rispettivamente a 6 e 7 decimi dalla vetta. Per i due bibitari il grosso ostacolo è il primo settore, dove pagano quasi l’intero gap del giro.

Carlos Sainz ha chiuso la propria sessione in settima posizione, precedendo il compagno di team Nico Hulkenberg, a conferma di una buona Renault su questo tracciato. Nona posizione per Romain Grosjean, che ha ottenuto il suo miglior tempo con gomma soft, candidando così anche la Haas tra le monoposto in lizza per essere la quarta forza, buon decimo tempo per Pierre Gasly (Toro Rosso).

Appena fuori dalla top ten, in undicesima posizione Kevin Magnussen che ha preceduto Brendon Hartley, Charles Leclerc, Fernando Alonso ed Esteban Ocon. Sergey Sirotkin risolleva leggermente la Williams dal fondo della classifica piazzandosi sedicesimo, mentre Lance Stroll ha chiuso ultimo; staccati dai loro rispettivi compagni Stoffel Vandoorne, (diciassettesimo) Marcus Ericsson, (diciottesimo) e Sergio Perez (diciannovesimo) a rispecchiare la pessima situazione finanziaria del suo team, oggi entrato ufficialmente in amministrazione controllata.

Alle 15:00 la sessione di qualifica, dove la Ferrari è attesa come sicura protagonista. Occhio alla pioggia che potrebbe arrivare e portare scompiglio sul circuito ungherese.

 

Topics
Continua la lettura

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Aspetta! C'è dell'altro!