Formula 1 2018Gran Premio Austria

Formula 1 | GP Austria 2018, Vince a sorpresa Max Verstappen, completano il podio Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel

A sorpresa vince il gran premio d’Austria uno straordinario Max Verstappen seguito dalle due Ferrari, con Kimi Raikkonen che precede il suo compagno di box Sebastian Vettel, ritiro per le due Mercedes.

A sorpresa vince il gran premio d’Austria uno straordinario Max Verstappen seguito dalle due Ferrari, con Kimi Raikkonen che precede il suo compagno di box Sebastian Vettel, ritiro per le due Mercedes e Daniel Ricciardo, nelle prime dieci posizioni ben 6 motori Ferrari, il che è un ottimo risultato per la fabbrica italiana.

Spettacolo al via, parte bene Kimi Raikkonen che a sandwich attacca le due Mercedes, ma in trazione hanno la meglio Verstappen e Bottas, le due Ferrari alzano il piede per evitare incidenti . Gara pazza già dall’inizio, sembra monologo Mercedes ma al quindicesimo giro problemi per Bottas al cambio e ritiro per il finlandese.Il ritiro che sconvolge i piani Mercedes, tutti ai box tranne Lewis Hamilton. Strategia sbagliata per il team inglese che è costretto ad effettuare la sosta dopo pochi giri rispetto agli altri piloti che si erano però fermati in regime di virtual safety car, rientrando appena davanti a Sebastian Vettel.

Gara sconvolta, Verstappen al comando, Raikkonen guadagna la posizione su Ricciardo (problemi di blistering alla posteriore sinistra per quest’ultimo), Sebastian Vettel supera di prepotenza Lewis Hamilton.

Nei giri successivi il campione in carica è di nuovo In difficoltà lamentandosi con il team per la strategia, costretto ad un nuovo pit stop, così come fatto da Ricciardo qualche giro prima.

Le posizioni e i distacchi sembrano congelate ma il colpo di scena è dietro l’angolo. Ritiro per Daniel Ricciardo, subito dopo ritiro anche per Lewis Hamilton e zero per Mercedes per una gara che sembrava invece già scritta.

Ultimi giri di fuoco, due Alfa Sauber in zona punti, Raikkonen a caccia di Verstappen, Vettel a caccia di Kimi. L’olandese è letteralmente trascinato dal pubblico. Vittoria per Verstappen, completano il podio le due Ferrari. Domenica buia per Mercedes, risultato notevole per le due Haas e per le due Alfa Sauber, ma anche per le due Force India ed Alonso.

La Ferrari riconquista il primato nella classifica costruttori e Sebastian Vettel la leadership nel mondiale piloti con una sola lunghezza di vantaggio su Hamilton. Domenica si va in Inghilterra con le gomme 0.4, vedremo cosa succederà-

 

Topics
Continua la lettura

Federico Crisetti

Mi chiamo Federico Crisetti ho 24 anni, sono laureato in Informatica attualmente studente Magistrale all’Università Statale di Milano. Appassionato di sport , soprattutto di F1, seguo questo sport H24, non perdo un singolo istante di ogni weekend o evento F1, come per tutte le mie passioni dedico tutto me stesso.

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *