Formula 1 2018Kimi Raikkonen

Formula 1 | Brundle: “Ferrari deve sostituire Raikkonen con Ricciardo o Leclerc “

L’ex pilota di Formula 1 critica duramente le prestazioni di Kimi Raikkonen e dice che il team di Maranello, per puntare anche al titolo costruttori, deve prendere Ricciardo o Leclerc.

Lo scorso fine settimana in Canada, Kimi Raikkonen ha disputato una gara anonima, terminando la gara in sesta posizione con quasi trenta secondi di ritardo dal suo compagno di squadra, Sebastian Vettel.

E’ vero che il finlandese non aveva la nuova specifica montata sulla SF71h del tedesco, ma il venerdì e nella prima parte della qualifica, Raikkonen era ai livelli di Vettel come prestazioni. Inoltre il motore che aveva il campione del mondo 2007 era stato montato solamente a Barcellona, quindi non era un motore a fine vita.

Martin Brundle commenta le prestazioni del ferrarista dall’inizio della stagione e dichiara che ormai Raikkonen non abbia più la costanza di avere sempre un ritmo veloce in gara. Questa sua affermazione può essere confermata anche dalla gara di domenica; Raikkonen girava sempre su tempi alti e solo in alcuni momenti aveva un ritmo forte.

“Di tanto in tanto mostra ancora un lampo di velocità reale, ma non riesce più a mantenere senza sosta il ritmo di gara richiesto.”

Per l’ex pilota di Formula 1, inoltre, Kimi Raikkonen finirà la sua carriera nella classe regina a fine stagione.

“A mio parere Kimi ha raggiunto la fine della strada.”

Il problema fondamentale, secondo Brundle, è la non competitività della Ferrari per il titolo costruttori. La scuderia di Maranello, non avendo un secondo pilota che ottiene prestazioni adeguate, non riesce a lottare per il titolo costruttori.

Vincere il Campionato Costruttori è importantissimo per la Ferrari , non hanno messo la lista dei loro titoli sul cruscotto delle loro auto stradali per divertimento, e se vogliono vincere in quest’epoca contro la Red Bull o Mercedes hanno bisogno di un Ricciardo o una Leclerc al fianco di Vettel l’anno prossimo.”

Non avendo Kimi Raikkonen nelle prime due file dello schieramento, per Ferrari e per lo stesso Vettel è più difficile gestire gli attacchi di Mercedes e Red Bull.

Leclerc e Ricciardo come sostituti

Quale pilota potrebbe prendere il pregiato sedile di Kimi Raikkonen nel 2019?

Daniel Ricciardo e Charles Leclerc. Il primo è un pilota ormai affermato che anche in questa stagione è riuscito a dimostrare quanto talento ha, vincendo gare che non erano affatto facili da ottenere (vedi Montecarlo).

Il secondo, invece, è un giovane talento del team Ferrari che sta ottenendo ottimi risultati in Sauber. Il monegasco, come ben noto, è già in ottica Maranello da diverso tempo, ma Binotto e company hanno la necessità di fargli acquisire esperienza.

La Rossa di Maranello è raro che prenda piloti sotto i 25 anni di età e Leclerc ne ha appena venti.

Sul pilota monegasco, Brundle dichiara di essere rimasto sbalordito per la sua bravura e per il modo in cui affronta le gare e i weekend

Ha chiaramente la testa per la F1, e sembra proprio il pacchetto completo, anche se la sua immagine nella grafica della griglia di F1 lo fanno sembrare uno sbalorditivo Harry Potter.”

Topics
Continua la lettura

Nicoletta Floris

Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram laragazzadelmotorsport.

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *