2018Dichiarazioni dei Piloti

Formula 1 | Vettel:”Raikkonen è sminuito”

Il pilota tedesco della Ferrari afferma che Kimi Raikkonen viene rappresentato diversamente rispetto a quello che fa

Topics

Sebastian Vettel difende il suo compagno di squadra, dicendo che l’immagine di Kimi Raikkonen in Formula 1 è diversa da quella reale. Il pilota tedesco dichiara che all’interno del box la battaglia con il finlandese non è così “unilaterale come si potrebbe pensare” dall’esterno.

Vettel, entrato nella squadra di Maranello nel 2015, ha ottenuto 10 vittorie e ha lottato sino all’ultimo per il campionato del mondo nel 2017 contro Lewis Hamilton. Situazione diversa per Kimi Raikkonen, ritornato alla Ferrari nel 2014, che non ha ancora trovato la vittoria.

Nel corso del 2017, però, Kimi Raikkonen ha sempre accettato le scelte della squadra e ha sempre supportato il compagno di squadra. Emblematici sono i gran premi di Montecarlo e, soprattutto, Budapest, nei quali il filandese ha perso l’opportunità di salire sul gradino più alto del podio per aiutare il suo compagno di squadra.

Nel 2018 “Iceman” ha incominciato alla grande il campionato, andando molto forte sin dal venerdì con la sua SF71-H. Nelle prime quattro gare, il tedesco ha soffiato la pole ad Iceman almeno in due occasioni, soltanto all’ultimo tentativo in Q3.

Lo stesso Vettel, attraverso le sue dichiarazioni per Motorsport.com, ha notato questo incremento di prestazioni

“E’ stato incredibilmente vicino quest’anno. Ad essere onesti, la maggior parte dei venerdì credo che finora abbia avuto il sopravvento.

Il quattro volte campione del mondo della Ferrari ammette di aver avuto difficoltà nel comprendere la nuova monoposto, mentre elogia Kimi, poiché il finlandese riesce ad arginare i problemi con più facilità.

“Qua e là stavo lottando per capire la macchina e sentire la macchina. Penso di conoscerlo bene, conosco le sue peculiarità e lui è incredibilmente talentuoso e capace a guidare intorno ai problemi

“Se si guardano gli anni precedenti, l’immagine è un po’ distorta. Non è stato così unilaterale come si potrebbe pensare se si guardano i risultati”.

Vedendo i risultati complessivi Vettel sicuramente è stato più bravo a sfruttare tutte le occasioni avute rispetto a Kimi. Il finlandese, però, ha avuto come “amica” la sfortuna anche nel 2018.

In Australia il campione del mondo 2007 si stava contendendo la vittoria con Lewis Hamilton, prima che entrasse la safety car e desse la vittoria a Vettel. In Bahrain stava lottando per il podio, ma l’incidente ai box l’ha costretto al ritiro.

Anche Kimi Raikkonen è stato intercettato da Motorsport e ha risposto ad alcuni fatti sul suo conto. A suo modo di vedere non è importante ciò che dice la gente, ma i risultati che si ottengono

“Il risultato finale è importante. Il resto non conta davvero.”

“Le persone con cui lavoriamo sanno cosa sta accadendo e cosa non sta accadendo. Non mi importa se la gente pensa che tu sia lento. So cosa stiamo facendo”.

In questa stagione il miglior risultato di Raikkonen è stato il secondo posto a Baku, dopo una gara ricca di colpi di scena. Nonostante ci sono state gare del finlandese che sono state sfortunate, quel termine non è presente sul vocabolario.

Come ha detto più volte lo stesso pilota Ferrari, ogni anno si vuole dare per “pensionato” il finlandese, anche se poi ogni volta rinnova per un’altra stagione.

All’inizio della stagione si dava ormai la partenza del campione del mondo 2007 dalla Ferrari, sostituendolo con Daniel Ricciardo.

Le prestazioni di inizio stagione di Iceman, però, stanno facendo riflettere maggiormente gli uomini in rosso, specialmente perché il binomio Vettel-Raikkonen è vincente.

Se dovesse arrivare Ricciardo al posto del buon Kimi, le dinamiche sarebbero molto diverse e non sarebbe così semplice per il team gestire la situazione come adesso.

Lo stesso Vettel apprezza molto Raikkonen come compagno di squadra

Siamo un buona coppia. Non c’è nessun problema tra di noi, mai.

“Penso che questo sia un grande bonus per la squadra e per noi per goderci il nostro lavoro”.

 

Topics
Continua la lettura

Nicoletta Floris

Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram laragazzadelmotorsport.

Aspetta! C'è dell'altro!