2018Dichiarazioni dei PilotiGran Premio Spagna

Formula 1 | Hamilton e Bottas “Felici del risultato del team”

Mercedes che ritorna a fare sul serio a Montmelo con le nuove gomme Pirelli

Topics

Le frecce d’argento sono state le uniche a riuscire a mettere in temperatura le gomme in qualunque situazione, sfruttandole al massimo.

Lewis Hamilton

In terra spagnola il grande dominatore del circuito di Montmelo è stato certamente Lewis Hamilton. Il pilota inglese torna a fare The Hammer sin dalle qualifiche, senza dare nessuna possibilità ad altri di prendergli la testa della corsa. Il quattro volte campione del mondo esce dal circuito di Barcellona con 17 punti di vantaggio su Vettel.

Sono veramente felice. Abbiamo fatto una buona qualifica ieri, ma oggi le temperature cambiavano continuamente oggi, c’erano delle nuvole minacciose all’orizzonte e non sapevamo se avrebbe piovuto o meno in gara. Ho fatto una grande partenza e ho visto che gli altri non avevano il mio stesso passo. Ad ogni giro notavo che guadagnavo sempre circa un secondo, così mi sono detto: “Sì, prendiamocela” e così ho fatto per il resto della gara.

Ottenere la prima doppietta in gara quest’anno è fantastico. Ogni componente del team ha lavorato duramente, ottenendo così un gran pit stop e una grande strategia. Dissi che volevo vincere nel modo in cui volevo io, così mentre stavo superando la linea del traguardo ero felice per aver portato a termine il piano. Il team ha lavorato tanto per capire come far funzionare bene le nuove gomme e come si comportavano sulla monoposto e questo ci ha portato al risultato sperato.”

Foto Wolfgang Wilhelm

“Sicuramente arriveremo a Monaco positivi, ma sappiamo che abbiamo sempre del lavoro da fare. E’ importante continuare a lavorare duramente così come abbiamo fatto sin dall’inizio della stagione.” ha concluso l’inglese

Valtteri Bottas

Il pilota finlandese ha fatto una gara precisa, azzeccando, insieme al team, le strategie da fare in gara. Bottas avrebbe voluto vincere la gara, ma è comunque soddisfatto del risultato ottenuto.

“Questo è un risultato fantastico per il team. Ero in difficoltà dopo il primo stint, perché avevo Vettel attaccato. Sapevamo di avere una macchina forte e di avere un gran passo per la gara qui, ma è difficile superare su questo tracciato.

Abbiamo fatto la scelta giusta quando Vettel si è fermato durante la VSC, restando fuori. Prima della gara pensavamo che una strategia ad una sosta sarebbe stata impossibile, ma dopo aver visto come tenevano, abbiamo cambiato strategia.” ha spiegato il finlandese

Foto Paul Ripke

“Certamente avrei voluto vincere la gara, ma oggi abbiamo fatto doppietta e il team oggi ha fatto un buon lavoro. E’ bello aver ottenuto così tanti punti qui.La prossima gara sarà a Monaco e noi sappiamo che non saremo i favoriti, perché penso che Red Bull sarà veramente forte e la Ferrari ha fatto pole e vittoria la scorsa stagione. Quindi sarà necessario continuare a lavorare duramente, utilizzando i nostri punti di forza per migliorare su alcuni aspetti.”

Topics
Continua la lettura

Nicoletta Floris

Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram laragazzadelmotorsport.

Aspetta! C'è dell'altro!