Dichiarazioni dei PilotiFormula 1 2018Gran Premio CinaMercedes AMG PetronasValtteri Bottas

Formula 1 | Gp Cina 2018, Valtteri Bottas: “La vettura era veloce, nonostante problemi di bilanciamento”

Valtteri Bottas ha disputato la sua prima giornata di Prove Libere del Gp Cina 2018, chiudendo in terza posizione. Ecco le prime dichiarazioni del pilota della Mercedes

In questa prima giornata di Prove Libere, che apre il weekend del Gp Cina 2018, terzo appuntamento del calendario agonistico della Formula 1, la Mercedes si è rivelata la più veloce in entrambe le sessioni, chiudendo con il miglior tempo con Lewis Hamilton, mentre l’altro pilota della Scuderia di Brackley, Valtteri Bottas ha chiuso in terza posizione alle spalle del compagno di squadra e della Ferrari di Kimi Raikkonen, che ha dimostrato velocità e competitività anche in questo tracciato.

La seconda sessione di Prove Libere è stata disputata con pista asciutta, fino agli ultimi minuti quando qualche goccia di pioggia ha fatto la sua comparsa rendendo scivoloso il tracciato di Shanghai, tanto da costringere a molti piloti intenti a compiere il loro giro veloce ad alzare il piede.

Al termine della sua giornata di attività di pista, ecco le dichiarazioni a caldo del pilota finlandese della Mercedes: “È andata bene che la pioggia non sia arrivata fino alla fine della sessione, perché ci si attende un Gran Premio sull’asciutto. La pista è migliorata nel corso della giornata, e anche durante le sessioni. Giro dopo giro potevo sentire sempre più grip ma è abbastanza normale per questa pista. Per domani mattina, ci aspettiamo di trovare più difficoltà dopo la pioggia, e speriamo che le condizioni migliorino per le Qualifiche. Abbiamo avuto qualche problema di bilanciamento in mattinata; la vettura era veloce, ma non era facile da guidare. Abbiamo cambiato il set-up per le Prove Libere 2 e abbiamo visto che i tempi sul giro miglioravano; siamo speranzosi di poter fare un altro step in avanti per domani… In ogni caso, tutto ha funzionato bene e abbiamo ricevuto molte informazioni, quindi mi sento pronto per domani. Si prospetta una dura sfida con Ferrari sia in Qualifica sia Domenica in Gara.”

Topics
Continua la lettura

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, 30 anni, residente a Fermo nelle Marche. Appassionata di cavalli, e di Formula 1 fin dal 1998 quando correva il mitico nonché mio idolo Michael Schumacher con la Ferrari, di cui sono tifosa sfegatata. Un'altra mia passione si chiama Fernando Alonso, un pilota che apprezzo molto, che sogno di poter incontrare un giorno.

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *