Dichiarazioni dei PilotiFormula 1 2018Gran Premio CinaLewis HamiltonMercedes AMG Petronas

Formula 1 | Gp Cina 2018, Lewis Hamilton: “Abbiamo avuto una buona giornata. Gli altri sono veloci!”

Sul circuito di Shanghai si è svolta la prima giornata di Prove Libere del Gp Cina 2018, con il miglior tempo di Lewis Hamilton e la Mercedes. Ecco il commento del pilota inglese al termine della sua giornata in pista

Siamo già al terzo weekend della stagione di Formula 1 2018, con il Gp Cina. Nella notte e mattinata italiana, sul Circuito di Shanghai, si sono disputate le prime due Sessioni di Prove Libere, che hanno visto Lewis Hamilton e la Mercedes siglare il miglior tempo e ottenere la prima posizione in classifica.

Il pilota inglese è tuttora a digiuno di vittorie in questo inizio di stagione, e in questo fine settimana darà il tutto per tutto per riuscire a ottenere la prima vittoria del Campionato, anche per riscattare le prime due gare che hanno visto vincente la Ferrari. Per raggiungere il suo obiettivo (e di quello della Mercedes), Lewis si è concentrato sulla messa a punto della sua W09, in vista delle Qualifiche di domani e della gara di domenica.

“Oggi per noi è stata una buona giornata, siamo riusciti a completare tutto il programma della giornata e abbiamo avuto buone risposte dalla macchina. Abbiamo fatto anche progressi per quanto riguarda l’assetto”, così le prime parole del Campione del Mondo in carica al termine della sua giornata di lavoro in pista.

Per il weekend del Gp Cina, la Pirelli ha deciso di portare per la prima volta le P Zero Purple Ultrasoft, che si aggiungono alle P Zero Red Soft e P Zero White Medium. In questa giornata, Lewis ha testato le tre mescole in pista, così da poter avere un’idea a proposito: “Per quanto riguarda le gomme, garantiscono un passo piuttosto simile anche se c’è uno step importante in questo fine settimana, dato il salto di mescola, passando dalle Ultrasoft alle Soft. Cambia la durata, penso che le Ultrasoft non dureranno molto, mentre la media è quella che promette più giri. Ma la migliore delle tre sono le Soft”.

Per quanto riguarda gli avversari, anche in quest’occasione la Ferrari si è dimostrata competitiva, soprattutto con Kimi Raikkonen. Mentre sul giro secco le Red Bull non hanno mostrato un ottimo passo, a differenza di quanto si è visto sul passo gara. Il che potrebbe renderle favorite in gara, salvo imprevisti, come abbiamo visto lo scorso fine settimana.

A tal proposito, ecco il commento di Hamilton: “Direi che è tutto nella norma: le Ferrari sono piuttosto veloci e credo che anche le Red Bull siano competitive sulla simulazione gara. I tempi erano simili”.

Topics
Continua la lettura

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, 30 anni, residente a Fermo nelle Marche. Appassionata di cavalli, e di Formula 1 fin dal 1998 quando correva il mitico nonché mio idolo Michael Schumacher con la Ferrari, di cui sono tifosa sfegatata. Un'altra mia passione si chiama Fernando Alonso, un pilota che apprezzo molto, che sogno di poter incontrare un giorno.

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *