Formula 1 2018Gran Premio Bahrain

Formula 1 | Gp Bahrain, FP1: comanda Ricciardo

È dell’australiano il miglior tempo al termine della prima sessione di libere. Quarto Vettel davanti a Hamilton

È tempo di accendere i motori anche sul tracciato di Sakhir, dove poco fa si sono concluse le prime prove libere che hanno visto primeggiare Daniel Ricciardo.

Il turno di FP1 si è svolto di giorno, a differenza della gara che si correrà come ormai di consueto in notturna.

La sessione ha avuto inizio con subito la Red Bull alle prese con problemi tecnici che hanno costretto Verstappen a rimanere a lungo ai box. Mercedes e Ferrari all’inizio si sono concentrate su mescole differenti: gomme Soft per le W09, gomme medie per le SF71H.

Hamilton e Bottas si sono dimostrati nei primi giri i più veloci in pista (oltre un secondo distacco rifilato ai diretti rivali), mentre le Rosse sono rimaste a lungo ai box dopo aver effettuato il primo stint.

Nella seconda parte del turno anche la Ferrari ha montato le gomme Soft, avvicinandosi alla vetta della classifica.

Alla fine il miglior tempo è andato appunto a Daniel Ricciardo (1’31’060 con gomme Soft nuove) sfruttando la pista che andava man mano gommandosi sempre di più. Per Daniel sono 304 i millesimi di vantaggio su Bottas e 398 su Raikkonen.

Quarto posto per Vettel davanti a Hamilton staccato di 1,2 secondi e protagonista di qualche divagazione fuori dalla pista.

Sesta la Haas di Grosjean davanti a Gasly e Sainz, poi Magnussen e Hulkenberg.

Fuori dalla top ten Alonso. Nessun tempo per Verstappen, che ha terminato anzitempo il turno.

Topics
Continua la lettura

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 27 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Appassionato fin da piccolo di Formula 1, da bambino i miei idoli erano Ayrton Senna e Jean Alesi. Sono cresciuto prima con Michael Schumacher e poi con Kimi Raikkonen. Grazie a loro sono qui a scrivere di questo magnifico sport.

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *