Formula 1 2018Gran Premio Bahrain

Formula 1 | GP Bahrain 2018, prove libere 3: Dominio Raikkonen nel caldo orientale

Kimi Raikkonen con la Ferrari è il più veloce, nella terza sessione di prove libere del GP del Bahrain. Dietro alla Rossa le due Red Bull, Vettel ha avuto problemi. Ancora lontane le due Mercedes

La terza sessione di prove libere del GP del Bahrain non doveva offrire grandi indicazioni a causa del caldo: sotto al sole c’erano 29 gradi nell’aria e 40 gradi dell’asfalto, eppure Kimi Raikkonen ha confermato di essere in stato di grazia con la Ferrari SF71H: il finlandese con gomme Supersoft è stato l’unico a sfondare il muro dell’1’30”, arrivando con 1’29″868 ad appena 51 millesimi dalla prestazione serale di ieri, segno che la Rossa di Iceman è cresciuta ancora e si adatta alla perfezione al tracciato nel deserto.

Problematica la sessione di Sebastian Vettel, ha concluso solo in quinta piazza a otto decimi dal compagno di squadra: il tedesco, prima ha perso molto tempo nei box perché dalla pancia destra della SF71H si è strappato il deviatore di flusso. E’ stato il tedesco a segnalare il problema tecnico alla squadra e, subito dopo aver perso l’elemento aerodinamico, è immediatamente rientrato ai box per ripristinare la macchina. Da sottolineare come la prestazione di Sebastian sia arrivata con gomme usate.

Stranamente dietro Kimi Raikkonen ci sono le due Red Bull, che sembrano aver risolto i problemi del venerdì e puntano ad una qualifica e un weekend da protagonisti. All’appello manca la Mercedes la W09 che ha girato con la pinna sul cofano motore che è stata chiusa, è parsa particolarmente nervosa, impedendo al campione del mondo la possibilità di chiudere un giro pulito. Le frecce d’argento a Sakhir sembrano un po’ in difficoltà: la dimostrazione è arrivata da Valtteri Bottas solo sesto nella lista dei tempi a quasi un secondo dalla Rossa.

Dietro ai top team spunta la Renault che colloca Nico Hulkenberg settimo e Carlos Sainz ottavo davanti alla Toro Rosso di Pierre Gasly. La top ten è stata completata dalla McLaren di Fernando Alonso. La MCL33 si è inserita fra le due STR13 visto che Brendon Hartley ha dato un segno di vita arrampicandosi all’11esimo posto davanti alla Haas di Romain Grosjean meno brillante che in Australia. Male, malissimo le due Williams a chiudere il gruppo.

Alle 17 ore italiane le qualifiche.

Tags
Show More

Federico Crisetti

Mi chiamo Federico Crisetti ho 24 anni, sono laureato in Informatica attualmente studente Magistrale all’Università Statale di Milano. Appassionato di sport , soprattutto di F1, seguo questo sport H24, non perdo un singolo istante di ogni weekend o evento F1, come per tutte le mie passioni dedico tutto me stesso.

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *