Formula 1 2018McLaren Renault

Formula 1 | McLaren mette le infradito di Gandys sull’Halo delle MCL33

La McLaren annuncia l’accordo di sponsorizzazione con Gandys, brand di abbigliamento produttore di infradito, il cui logo apparirà sull’Halo delle MCL33 di Alonso e Vandoorne in questa stagione.

formula 1 mclaren infradito haloQuando manca esattamente una settimana dal primo venerdì di prove libere della stagione 2018, che si terrà sul circuito di Melbourne, teatro del Gp d’Australia, la McLaren in attesa di sbarcare nella Terra dei Canguri, ha annunciato di avere trovato un accordo di sponsorizzazione con Gandys, marchio britannico di abbigliamento fondato da Rob e Paul Forkan nel 2004.

Un brand che nel corso degli anni ha ottenuto un bel successo, tant’è che i fratelli Forkan hanno deciso di creare un’associazione denominato “Orphans For Orphans” a scopo benefico per gli orfani dello Sri Lanka e anche di molte parti del mondo, ottenendo un ottimo riscontro.

L’accordo raggiunto con la McLaren, permetterà al brand Gandys che produce infradito di mettere il proprio logo sull’Halo delle McLaren-Renault con le quali Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne gareggeranno nel Campionato del Mondo di Formula 1 2018.

formula 1 mclaren infradito haloInevitabilmente l’annuncio della Scuderia di Woking abbia destato comicità da parte dei tifosi, del pubblico in generale nel web, dato che l’Halo ovvero questo dispositivo di protezione è stato più volte paragonato ad un infradito, e guarda a caso l’azienda Gandys in virtù dell’accordo stipulato con la McLaren creerà delle infradito che saranno chiamate “Halo edition” e saranno caratterizzate dall’arancione-papaya McLaren che caratterizza la livrea della MCL33 e i cui profitti saranno devoluti alla fondazione creata dai fratelli Forkan.

John Allert, responsabile del marketing della McLaren, ha dichiarato che il logo di Gandys sull’Halo, servirà ad evidenziare l’impegno dell’azienda inglese per fornire un ambiente più sicuro per le persone in difficoltà dello Sri Lanka e degli altri Paesi del Mondo. E poi ha aggiunto: “Creare una linea esclusiva McLaren è stato un grande passo avanti per noi, e donare il 100% dell’incasso delle vendite alla loro fondazione serve per una giusta causa”.

formula 1 mclaren infradito haloDello stesso avviso, anche Rob Forkan ha voluto commentare questa notizia: “Mettere il nostro logo sull’Halo evidenzierà le finalità della fondazione Orphans For Orphans. È un passo in avanti e giusto per incrementare la sicurezza dei piloti ed un passo avanti per la Gandys”.

In conclusione: “Quando abbiamo creato Gandys abbiamo iniziato a lavorare su pochi pezzi riuscendo ad aiutare alcuni bambini. Mentre ora riusciamo ad aiutare un numero sempre maggiore di bambini in tutto il mondo. Spero che anche l’Halo abbia un impatto positivo in Formula 1. Se riuscirà a salvare anche una sola vita avrà un impatto sempre maggiore.”

Tags
Show More

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, 30 anni, residente a Fermo nelle Marche. Appassionata di cavalli, e di Formula 1 fin dal 1998 quando correva il mitico nonché mio idolo Michael Schumacher con la Ferrari, di cui sono tifosa sfegatata. Un'altra mia passione si chiama Fernando Alonso, un pilota che apprezzo molto, che sogno di poter incontrare un giorno.

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *