Formula 1 2018Gran Premio AustraliaPirelli Press Area

Formula 1 | GP Australia 2018, Pirelli: sarà una gara imprevedibile

Possibili uno o due pit stop in caso di gara sull’asciutto, ma stanotte potrebbe piovere ancora e questo aggiungerà un’altra variabile

Conquistando la pole position in 1m21.164s, Lewis Hamilton ha demolito il precedente record assoluto del circuito di Albert Park. Il pilota Mercedes è il primo ad aver ricevuto il Pirelli Pole Position Award, il premio che da quest’anno verrà consegnato all’autore della pole in ciascuna gara. Sarà una gara imprevedibile, con le previsioni meteo che rimangono incerte per domani dopo le FP3 di oggi sul bagnato e qualifiche sull’asciutto.

Hamilton ha migliorato il suo record del 2017 utilizzando pneumatici ultrasoft, l’unica mescola scelta dai team nelle qualifiche ad eccezione della Red Bull. Ricciardo e Verstappen, infatti, sono gli unici due piloti ad aver superato il Q2 con pneumatici supersoft e domani partiranno con questa mescola. Il Q3 è stato interrotto a causa dell’incidente di Valtteri Bottas: l’azione in pista è ricominciata dopo poco con un’ultima sessione-sprint da 10 minuti.

Durante le FP3 sono stati usati pneumatici da bagnato estremo e intermedi. In qualifica le temperature asfalto sono aumentate fino a raggiungere i 25° ambiente e i 29° asfalto.

Le tre mescole nominate

pirelli 2018 yellow red purple
Pirelli Press Area

Mario Isola – Responsabile car racing:

La pista non era molto gommata dopo la pioggia di questa mattina. I Team hanno potuto valutare il punto di crossover tra i pneumatici da bagnato e quelli slick. Stanotte potrebbe piovere ancora, e questo aggiungerà un’altra variabile in vista della gara. Finora i Team hanno utilizzato tutte le mescole disponibili: ciò ha permesso loro di raccogliere molto dati ma senza necessariamente riuscire ad avere un quadro chiaro. La strategia per domani dovrà essere valutata sulla base degli eventuali imprevisti e a seconda di ciò che accadrà durante la gara. Sarà interessante valutare la strategia di Red Bull, visto che entrambi i piloti partiranno con pneumatici supersoft “.

 

Pneumatici nominati quest’anno

pirelli 2018 mescole nominate

Tags
Show More

Pirelli Press Area

Tutte le news dal punto di vista Pirelli, con le statistiche e le infografiche dei circuiti e i comportamenti dei pneumatici gara per gara.

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *