Formula 1 2018Lewis HamiltonMercedes AMG PetronasPresentazioni F1Valtteri Bottas

Formula 1 | Wolff: “La W09 è la nostra ‘diva’, Halo? Se potessi lo taglierei…”

Parola ai protagonisti della stagione 2018 di Mercedes, Wolff elogia il lavoro dietro la nascita della W09 e critica apertamente Halo

Dopo le prime immagini arrivano le prima parole da parte di dirigenza e piloti della Mercedes W09, monoposto che proverà a vincere per il quinto anno consecutivo i titoli piloti e costruttori, una missione difficile ma aiutata da una vettura che sicuramente parte da una buona base e con i favori del pronostico.

Parola al team principal delle Frecce d’Argento, è un Toto Wolff a tutto campo a presentare la nuova stagione di Mercedes: “E’ sempre un momento particolarmente entusiasmante quello della presentazione perché è quando un disegno prende vita. Devo dire che è stato un inverno piuttosto tranquillo nonostante qualche lieve ritardo cosa normale quando stai facendo di tutto per superare i limiti.”

“Sono molto belli i lineamenti della nostra ‘diva’. La W08 era l’auto più veloce in griglia, quella che ha siglato il maggior numero di pole e vittorie lo scorso anno. Siamo stati molto attenti a non perdere i vari punti di forza della macchina.”

Wolff non ha riservato di certo parole dolci al nuovo sistema di protezione Halo: “Non mi ha di certo colpito anzi, se avessi una motosega lo taglierei subito ma allo stesso tempo bisogna pensare alla sicurezza dei piloti. Credo che vada ricercata una soluzione migliore anche perché il suo peso va a compromettere la ripartizione dei pesi ed il baricentro.”

Poi sui piloti: “Valtteri è partito molto bene nel 2017 nonostante fosse stato chiamato all’ultimo ed è riuscito a vincere a Sochi ed in Austria. Ha avuto qualche difficoltà in estate ma è tornato ad essere molto forte sul finale. Lewis è incredibile, il miglior pilota che abbiamo mai avuto. E’ diventato un riferimento per Mercedes anche al di fuori della pista.”

Successivamente parola a chi ha creato questo capolavoro, in rappresentanza del gruppo di lavoro il direttore tecnico James Allison ha dichiarato: “E’ stato un inverno molto intenso con una mole immensa di lavoro. Abbiamo lavorato su migliaia di progetti, un lavoro incredibile per i vari gruppi ai quali è richiesto che ogni giorno consegnino molte centinaia di disegni al giorno.”

Infine i due piloti: Valtteri Bottas è pronto ad affrontare la sua seconda stagione con Mercedes, dopo un anno per prendere coscienza della forza del compagno di team, Lewis Hamilton: “Ora ho più esperienza e cercherò di sfruttarla in questa stagione. Quest’anno sarà importante raccogliere quanto seminato lo scorso anno. Nel 2017 non sono stato costante, ho fatto gare molto buone ed altre meno, la mia prerogativa sarà la costanza perché voglio lottare per il titolo mondiale.”

Chiusura dedicata a Lewis Hamilton, campione del mondo in carica nonché quattro volte iridato: “Sarà il mio sesto anno con Mercedes, è difficile da credere! Sembra che sia passato tutto così velocemente. Ricordo ancora quanto in fabbrica per la prima volta ho fatto il sedile. Mercedes è sempre più forte, sta ponendo le basi per migliorare ancora in futuro. Spero di far parte di questo team per più tempo possibile.”

Topics
Continua la lettura

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *