FIAFormula 1 2018

Formula 1 | Idea Liberty Media: Modificare l’orario di partenza dei Gran Premi

Liberty Media, ovvero i proprietari della Formula 1, pensa di spostare l’orario della partenza alle 15:10, nel tentativo di aumentare il pubblico televisivo.

Un anno fa, l’ingresso della Liberty Media, la nuova proprietà della Formula 1, e con essa tantissime novità e stravolgimenti messe in opera nel Circus e viste durante l’intera stagione 2017, tra eventi, un maggior coinvolgimento dei tifosi tramite Internet e Social Networks, e molte altre. Quest’anno e nel prossimo futuro sicuramente arriveranno delle altre, e fra tutte l’idea di modificare l’orario dell’intero programma del fine settimana dei Gran Premi, spostandolo in avanti di un’ora, compreso l’orario della partenza della gara che slitterebbe alle 15:10.

Obiettivo di questo cambiamento? L’idea è stata lanciata dalle televisioni durante un meeting organizzato dalla Liberty Media la scorsa settimana, discutendone poi anche con i team, con l’obiettivo di aumentare il pubblico.

Una proposta, che se dovesse essere accolta, la partenza delle gare europee non sarà più alle ore 14:00, come finora e negli ultimi decenni è sempre successo, ma alle 15:10 aggiungendo altri 10 minuti all’ora, per permettere ad alcuni broadcaster di canali televisivi commerciali, e soddisfare le esigenze del pubblico americano, solitamente abituato a guardare le pubblicità prima della partenza.

Al momento la FOM non si dimostrata disponibile a dire la sua sulla proposta, ma a quanto pare grazie ad una variazione al regolamento FIA, è stato possibile effettuare modifiche agli orari del weekend di gara.

Precisamente, negli articoli 32 e 33 del regolamento sportivo della Formula 1, non sono più indicate gli orari di inizio delle prove libere e delle qualifiche, ma che ci dovranno essere due sessioni di prove in seguito alle verifiche tecniche che siano separate da almeno due ore e mezza.

Secondo il regolamento quindi, le qualifiche “…si svolgeranno il giorno prima della gara e inizieranno non meno di due ore dopo la fine della FP3”.

Queste modifiche di orario toccheranno solo le tappe del calendario con una normale giornata di gara, mentre per quanto riguardano tappe come Singapore, Bahrain, Abu Dhabi, in cui le gare si svolgono in notturna e al tramonto gli orari resteranno invariati.

Dunque, il Gp di Francia che tornerà quest’anno dopo diversi anni di assenza, sarà spostato alle 16:10 per evitare la concomitanza di una partita dei Mondiali di Calcio, ovvero Inghilterra contro Panama che inizierà alle 14:00 ora francese.

Ecco in dettaglio come cambieranno gli orari:

Sessione Vecchio orario Nuovo orario
Prove Libere 1 10:00-11:30 11:00-12:30
Prove Libere 2 11:00-12:00 14:00-15:30
Prove Libere 3 12:00 13:00
Qualifiche 14:00 15:00
Gara 14:00 15:10

Tags
Show More

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, 30 anni, residente a Fermo nelle Marche. Appassionata di cavalli, e di Formula 1 fin dal 1998 quando correva il mitico nonché mio idolo Michael Schumacher con la Ferrari, di cui sono tifosa sfegatata. Un'altra mia passione si chiama Fernando Alonso, un pilota che apprezzo molto, che sogno di poter incontrare un giorno.

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *