Formula 2 | Test Abu Dhabi, Day 3: Albon si prende la rivincita nell'ultimo giorno di prove

Formula 2 | Test Abu Dhabi, Day 3: Albon si prende la rivincita nell’ultimo giorno di prove

Dopo la beffa in Gara 2 nello scorso weekend, Alexander Albon ha centrato il miglior tempo in assoluto nei test di Abu Dhabi

La scorsa settimana non ha potuto nulla contro lo strapotere del neo Campione del Mondo Charles Leclerc: al tornantino il monegasco l’ha colpito leggermente alla posteriore sinistra, quanto è bastato per affiancarlo sul rettilineo e per superarlo alla staccata successiva. Una beffa particolarmente amara per l’anglo-thailandese Alexander Albon, che oggi ha potuto prendersi la sua personale rivincita nell’ultimo giorno di test ufficiali destinati alla Formula 2.

Il nuovo pilota del team DAMS ha ruggito nel pomeriggio, alzando la cresta in una battaglia sul filo dei centesimi per la prima posizione che è stata contesa fino all’ultimo ma che ha visto vincitore proprio il vice-Campione 2016 delle GP3 Series. In questo caso, a dover tornare a casa con la coda tra le gambe è stato Norman Nato, battuto per soli 5 millesimi e che ha dovuto accettare il fatto che Albon è riuscito a stampare il miglior tempo in assoluto di tutti i tre giorni di prove (1’48”110) che, di fatto, hanno chiuso la stagione 2017.

Terzo tempo per il neo acquisto del team Prema, un Nyck de Vries che si è messo dietro il nuovo arrivato dalla GP3 Jack Aitken ma anche il più esperto Louis Delétraz, che in seguito a una prima stagione disputata prima in Racing Engineering e poi in Rapax ora sembra aver trovato una nuova casa nel team MP Motorsport.
Solamente sesto Nicholas Latifi, che ha fatto comunque meglio di Arjun Maini (poleman di ieri con la Russian Time) e del nostro Luca Ghiotto, mentre Tadasuke Makino e Oliver Rowland hanno chiuso la top ten.

È tornato in questi test il nostro Antonio Fuoco, che dopo un 2017 di alti e bassi al volante della Prema sembra aver trovato una nuova opportunità in Trident, con la quale ha centrato il 12esimo tempo. Hanno deluso, invece, Lando Norris e Sean Gelael, rispettivamente 15esimo e 16esimo davanti all’esordiente Leonardo Pulcini, tradizionalmente impegnato in GP3 ma che, per l’occasione, ha potuto provare anche la maggior potenza di una Formula 2 marchiata Campos Racing.

Formula 2 | Test Abu Dhabi, Day 3: Albon si prende la rivincita nell'ultimo giorno di prove

Scritto da: Giulio Scrinzi

Giulio Scrinzi

Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore.
La Formula 1 rappresenta per me un’opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? “Keep fighting”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.