Formula 1 2017Williams Martini Racing

Formula 1 | Rowland non è tra i candidati alla Williams

La Williams ha smentito la possibilità che sia Rowland a sostituire Massa per il 2018, nonostante l’entourage del britannico avesse detto il contrario

Terzo classificato nella Formula 2, Oliver Rowland era stato indicato dal suo entourage come candidato al posto in Williams di Felipe Massa, a cui ambisce una rosa di piloti piuttosto nutrita. Ma la Williams ha negato ogni trattativa con il britannico. Per il posto in Williams, i più accreditati rimangono dunque Kubica, Di Resta, Sirotkin e in misura minore Kvyat e Wehrlein, che rischiano seriamente di rimanere fuori dalla griglia il prossimo anno.

Nessuna speranza per Rowland, nonostante il suo entourage avesse rilasciato un comunicato che lo inseriva nella rosa dei candidati: “Oliver Rowland è in trattativa con la Williams per il posto da titolare nel 2018. Fino ad ora, Rowland non era stato considerato, ma la Williams ha deciso di inserirlo tra i candidati dal momento che c’è ancora indecisione su chi ingaggiare il prossimo anno”.

Rowland aveva alimentato queste voci, dicendo che “il mio team sta trattando con la Williams e anche con altre squadre. Macchina britannica e pilota britannico formerebbero un connubio perfetto”. Presto è però arrivata la smentita della stessa Williams, contattata dai britannici di Autosport. La Williams ha negato il fatto che Rowland sia tra i candidati, pur essendo possibile per lui un ruolo come pilota di riserva nel 2018. Ma nulla di più.

Sempre ad Autosport, la Williams avrebbe anche rivelato di non avere alcuna fretta particolare per la decisione sul prossimo pilota e che sono in programma ancora altri meeting prima di ufficializzare il nuovo compagno di Stroll.

Tags
Prosegui la lettura

Luca De Franceschi

Sono Luca, studio Lettere e seguo la Formula 1 da una decina d'anni. Mi sono appassionato a questo sport durante l'era dei successi di Michael Schumacher con la Ferrari, per poi assistere alle prime vittorie di Fernando Alonso, Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. A casa ho diversi DVD sulla storia di questo sport, che mi hanno fatto conoscere i piloti e le auto del passato. Ho anche la passione dei kart, sui quali ogni tanto vado a girare.

Vedi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *