f1 2017 FIA

Formula 1 | La FIA ha richiesto ufficialmente raccomandazioni per il GP del Brasile

Visti i molteplici furti avuti in Brasile quest’anno la FIA ha richiesto ai promoter sudamericani, rassicurazioni sulla sicurezza per le prossime edizioni della corsa

Quest’anno sono stati segnalati almeno tre tentativi di rapina (coinvolti i box Mercedes e McLaren),motivo che ha spinto la Pirelli  a cancellare la due giorni di test che era stata pianificata subito dopo il GP. Tutto questo dopo che le misure di sicurezza erano già state rinforzate in seguito ad una rapina a mano armata subita da alcuni membri della Mercedes. Ad oggi i vertici FIA si sono quindi impegnati a discutere il tema della sicurezza .

La FIA in questione in un comunicato reso disponibile a tutti si è espressa a riguardo:  “Durante il Consiglio Mondiale è stato presentato un rapporto sugli incidenti avvenuti al Gran Premio del Brasile di quest’anno, come era stato richiesto dal titolare dei diritti commerciali e dalla FIA. In seguito a questo rapporto, i titolari dei diritti commerciali hanno raccomanto al promoter, responsabile della sicurezza dell’evento, prenda un esperto di sicurezza esterno che possa valutare e consigliare un piano di sicurezza, implementi il circuito con un posto di polizia e che cerchi di migliorare la comunicazione tra quest’ultima e la sicurezza del promoter. Il Consiglio Mondiale ha fortemente invitato il promoter ad attuare queste raccomandazioni e a migliorare la situazione in vista dell’evento del prossimo anno. La FIA offrirà la partecipazione alla discussione alle autorità locali che vorranno monitorare la situazione da vicino”.

Inoltre è stata presa in considerazione la possibilità di vendere il circuito di Interlagos al fine di garantire maggiore sicurezza nel paddock quando si svolgeranno gare ed eventuali test, tra i principali acquirenti spicca il comune di San Paolo.

Scritto da: Federico Crisetti

Federico Crisetti

Mi chiamo Federico Crisetti ho 24 anni, sono laureato in Informatica attualmente studente Magistrale all’Università Statale di Milano.
Appassionato di sport , soprattutto di F1, seguo questo sport H24, non perdo un singolo istante di ogni weekend o evento F1, come per tutte le mie passioni dedico tutto me stesso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.