Dichiarazioni dei PilotiFormula 1 2017Kimi RaikkonenScuderia Ferrari

Formula 1 | Kimi Raikkonen: “Voglio rimanere in Formula 1, ho ancora fame di vittorie”

Il pilota della Ferrari, durante un’intervista ai microfoni di Motorsport.tv, ha dichiarato di essere determinato a rimanere nel circus per molto ancora, almeno fino a che avrà ancora voglia di vincere e di dare il meglio

Durante un’intervista rilasciata ai microfoni di The Flying Lap, programma in onda su Motorsport.tv, il pilota della Ferrari Kimi Raikkonen ha sottolineato la sua determinazione nel rimanere in Formula 1 ancora per molto.

Il finlandese, che non vince una gara dal Gran Premio d’Australia del 2013, sarà legato alla Ferrari fino alla fine della stagione 2018, durante la quale lotterà per ottenere, assieme al compagno Sebastian Vettel, una monoposto più competitiva, in grado di affrontare le sfide imposte dalla Mercedes.

“Non sarei qui e non sarei in pista per il prossimo anno se non avessi ancora voglia di vincere. Mi piace correre: non ho paura di ammettere che è l’unica ragione per cui continuo a farlo. Voglio rimanere in Formula 1: finché avrò ancora questa fame di vittorie, continuerò a dare il massimo”.

Guardando al futuro, Raikkonen ha sottolineato come l’elemento chiave per il team sarà una partenza veloce e corretta sin dalle prime gare, in modo da guadagnare fin da subito punti utili per  la classifica. Secondo il finlandese, infatti, sarà necessario cercare di sfruttare al meglio ogni singolo momento, fin dall’inizio del mondiale, cercando di raggiungere la perfezione ed evitare di perdere punti importanti.

“Quest’anno siamo partiti lentamente, abbiamo avuto dei buoni momenti, ma molto distanti da quello che avremmo voluto conquistare durante l’intero mondiale. Abbiamo la velocità, ma ci sono tante altre cose che dobbiamo assolutamente migliorare: se non otteniamo subito la perfezione, ci costerà molti punti”.

Il finlandese, dunque, è determinato a dare il meglio fin dalla prima gara del prossimo Mondiale, in modo da riportare se stesso e il team sul gradino più alto del podio, combattendo ad armi pari con una grande rivale come lo è la Mercedes.

Tags
Show More

Anna Vialetto

Mi chiamo Anna, ho 24 anni, laureata in Comunicazione e attualmente studentessa in Web Marketing & Digital Communication. Sono una ragazza determinata e testarda, con la passione per lo scrivere, i libri e gli anime. Nonostante le numerose cadute, cerco di trovare sempre il modo per rialzarmi e dare il meglio, per me e per la mia famiglia, punto di riferimento e fonte di ispirazione in ogni momento. La passione per la Formula 1 è iniziata circa durante gli ultimi anni dell’era Schumacher in Ferrari e, da quel momento, non mi ha più abbandonata. Il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo, la velocità sono tutti elementi che mi tengono incollata allo schermo e mi fanno venire la pelle d’oca. Il team a cui sono legata è Ferrari, con cui condivido gioie, dolori, rabbia, quasi come se vivessi in prima persona l’esperienza del Gran Premio: nonostante tutto, le emozioni che la scuderia e la Formula 1 riescono a regalarmi, sono qualcosa che è difficile spiegare a parole.

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *