McLaren

Formula 1 | GP Brasile 2017, Alonso partirà 6°: “L’obiettivo è rimanere nei punti”

Fernando Alonso è stato autore di un sensazionale qualifica in Brasile. Partirà 6°, ma con Ricciardo e Hamilton in rimonta sarà difficile difendersi

Fernando Alonso è stato sicuramente l’MVP di giornata durante le qualifiche del GP Brasile a Interlagos. La McLaren-Honda sembrava non avere chance sul circuito paulista, ma lo spagnolo ha spremuto al massimo la sua MCL32 riuscendo a entrare nel Q3 strappando un promettente 7° tempo.

“Sono contento del 7° tempo oggi-dice il bicampione– soprattutto perché è stata una qualifica complicata. Le condizioni erano davvero difficili: vedi gocce di pioggia sulla visiera e questo ti toglie un po’ di sicurezza anche quando l’asfalto è completamente asciutto. Quindi bisogna avere fiducia in ciò che la macchina sta facendo e affrontare la curva anche se la mente ti dice diversamente.”

Alonso partirà 6° beneficiando della penalità inflitta a Daniel Ricciardo per delle componenti nuove. Tuttavia non sarà facile tenere duro nella top 10 con l’australiano in rimonta insieme a Lewis Hamilton, oggi protagonista di un clamoroso incidente che lo ha messo fuori dai giochi all’inizio del Q1.

“Ieri non eravamo molto contenti del bilanciamento e della performance –continua- ma oggi la vettura è migliorata e siamo stati più competitivi. Partire in P6 è fantastico per i punti, ma si sa che Ricciardo e Hamilton ci raggiungeranno presto. Cercherò di difendermi il più possibile domani, anche se è prevista una giornata di sole e asfalto asciutto, quindi non sarà facile proteggere la posizione.”

Come sempre in casa McLaren-Honda si fa la danza della pioggia e quale location migliore di Interlagos potrebbe riservare qualche rovescio?Un po’ di pioggia è sempre la benvenuta per noi. Siamo più competitivi sul bagnato ma restare nella top 10 è il nostro obiettivo per domani. Il sabato è stato ottimo, ora vediamo cosa ci attende domenica.” ha concluso Alonso.

Scritto da: Beatrice Zamuner

Beatrice Zamuner

Mi chiamo Beatrice, ho 19 anni e ho frequentato il Liceo Classico Franchetti a Mestre. Ora studio lingue all’università Ca’ Foscari e faccio parte di f1world da 3 anni. Da un anno scrivo anche in inglese e attualmente scrivo e realizzo video per MotorLAT. L’interesse per la F1 è nato dalle vittorie di un giovane ma carismatico Fernando Alonso. Da grande vorrei diventare giornalista sportiva, perché ritengo che unire passione e professione sia la cosa migliore che un individuo possa attuare in tutta la propria vita.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.