Robert Kubica al posto di Felipe Massa?

Formula 1 | Robert Kubica è il favorito per sostituire Felipe Massa? Sembrerebbe di si

Robert Kubica potrebbe partecipare ai test ad Abu Dhabi con la Williams. Il pilota polacco sembra il favorito per sostituire Felipe Massa nella prossima stagione, ma Paddy Lowe frena gli entusiasmi, ancora nulla è deciso

Robert Kubica ha dimostrato di essere ancora ad un ottimo livello quando ha testato sia la Renault e sia la Williams negli ultimi mesi. Nonostante il pilota polacco ha fatto molti incidenti, anche decisamente gravi sia in Formula 1 che nel Mondiale Rally, basta pensare che nell’incidente nel rally di Andora ha rischiato l’amputazione del braccio destro, la sua passione per questo sport, la sua guida sempre al limite, come se il pericolo quasi non esistesse, fanno sì che abbia innumerevoli fan che non aspettano altro che rivederlo su una monoposto di Formula 1, perciò questo fa di lui un pilota molto ambito ancora oggi nel mondo del Circus.

Secondo Canal Plus, Robert Kubica è il favorito per essere il nuovo compagno di squadra di Lance Stroll nella prossima stagione, nel 2018. In effetti di un suo ritorno in Formula 1 e precisamente con la Williams se ne parla già da tempo, vari rumors giravano già da prima che Felipe Massa annunciasse il ritiro dalla massima categoria a fine stagione, voci che si sono amplificate ancora di più dopo questo annuncio, seppur il posto lasciato libero dal pilota brasiliano è molto ambito ed in lizza sembrerebbero esserci Paul Di Resta, Pascal Wehrlein e Daniil Kvyat, anche se in cima alla lista sembrerebbe esserci proprio Robert Kubica, perché è un pilota veloce ed esperto, qualità che cercano in Williams per sostituite degnamente Felipe Massa.

Nelle scorse ore, il direttore sportivo della Williams Paddy Lowe, a riguardo ha dichiarato: “Daremo a Robert Kubica sicuramente la possibilità di salire sulla nostra vettura, durante uno dei due giorni di test che ci saranno ad Abu Dhabi dopo il GP, questo però non vuol dire che sicuramente lui sarà il prossimo pilota della Williams, anche se il suo rientro sta ricevendo tantissima attenzione non solo a livello mediatico, ma anche da parte dei suoi tantissimi tifosi, quindi tutto ciò non può lasciarci certo indifferenti. Faremo le nostre valutazioni e poi si vedrà il da farsi”.

Scritto da: Sabrina Aceto

Sabrina Aceto

Mi chiamo Sabrina ho 25 anni e sono milanista sfegatata da quando sono nata. Quando meno me l’aspettavo, la Formula 1 mi ha stravolto la vita e grazie a Fernando Alonso e ad Ayrton Senna mi sono innamorata di questo magico sport. Avere due miti come loro è un vero onore ed essere Alonsista è pura magia! Il mio tifare per il pilota, agli occhi di molti mi rende una tifosa atipica, ma come dice il mio cantante preferito Nesli “Cosa diranno non importa, non conta più, perché alla fine ciò che resta sei solo TU!” Ed è vero, ciò che conta veramente sono le emozioni ed i valori che una persona riesce a trasmetterci, ciò che dicono gli altri non ha importanza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.